La stagione sciistica 2018 – 2019 si avvia verso la conclusione: ecco le date di chiusura degli impianti nei principali comprensori delle Dolomiti. Le trovate elencate in questo articolo, insieme alle news sulle chiusure del Sellaronda e dei principali skitour Dolomiti Superski.

Complici le recenti (e abbondanti) nevicate, che hanno imbiancato nuovamente le ski area delle Dolomiti, sciare a fine stagione quest’anno è un vero piacere.

Quasi ovunque la stagione invernale 2018 – 2019 si è conclusa prima di Pasqua (che quest’anno è il 21 aprile). La data più gettonata per la chiusura è infatti domenica 7 aprile 2019: ultimo giorno di apertura stagionale di molti comprensori, dall’Alta Badia alla Val Gardena, dall’Alpe di Siusi alla Val di Fassa, dal Civetta alla Marmolada. Ma alcuni impianti del circuito Dolomiti Superski saranno aperti fino a Pasqua e Pasquetta e anche qualche giorno in più, fino al primo maggio.

Fine stagione sulle Dolomiti: dove sciare fino a maggio

Il record, come sempre, spetta a Cortina d’Ampezzo: sul Faloria gli impianti saranno aperti fino al 1° maggio 2019 compreso. Il primo maggio sarà l’ultimo giorno di apertura anche per la storica cestovia sulla Marmolada (dal passo Fedaia al Pian dei Fiacconi). Per il 1° maggio è prevista l’apertura anche dell’impianto Castellazzo sul Passo Rolle.

Impianti aperti fino al 1° maggio 2019 sulle Dolomiti: ecco l’elenco completo

  • Cortina d’Ampezzo (Faloria) – impianti aperti fino al 1° maggio 2019
  • Marmolada (Fedaia – Pian dei Fiacconi)cestovia aperta fino al 1° maggio 2019
  • Passo Rolle (seggiovia Castellazzo) – aperto 1° maggio, salvo condizioni meteo avverse

Impianti aperti fino a Pasqua

Tutti gli altri comprensori inseriti nel carosello Dolomiti Superski hanno chiuso gli impianti ad aprile.

In Trentino, Madonna di Campiglio ha comunicato che l’ultimo giorno utile per sciare era domenica 28 aprile 2019. In molti altri comprensori (da Kronplatz a Obereggen, passando per Rio Pusteria e la Val di Fiemme) gli impianti sono rimasti aperti fino al giorno di Pasquetta (lunedì 22 aprile 2019).

  • Madonna di Campiglio – impianti aperti fino al 28 aprile 2019
  • Plan de Corones – impianti aperti fino a lunedì 22 aprile 2019
  • Val di Fiemme (Cermis e Ski Center Latemar, escluso Predazzo) – impianti aperti fino a lunedì 22 aprile 2019
  • Obereggen – impianti aperti fino a lunedì 22 aprile 2019
  • Rio Pusteria, Bressanone – impianti aperti fino a lunedì 22 aprile 2019
  • Tre Cime Dolomiti (solo Passo Monte Croce) – impianti aperti fino a lunedì 22 aprile 2019
  • Passo Rolle – impianti aperti nel weekend del 13 e 14 aprile 2019

Impianti aperti fino al 7 aprile 2019

  • Civetta (Val di Zoldo)
  • Arabba
  • Marmolada
  • Alpe Lusia – San Pellegrino
  • Val di Fassa
  • San Martino di Castrozza – Passo Rolle
  • Pejo 3000 – Val di Sole
  • Tre Cime Dolomiti
  • Alpe di Siusi
  • Val Gardena
  • Alta Badia
  • San Vigilio di Marebbe

Sellaronda e Giro della Grande Guerra: date di chiusura 2019

Per quanto riguarda gli skitour più famosi del Dolomiti Superski, c’è una differenza tra il Sellaronda e il Giro della Grande Guerra.

Infatti, il Sellaronda è rimasto aperto fino a domenica 7 aprile 2019 (con tutti i collegamenti in funzione, sia lungo il percorso in senso orario sia in senso antiorario).

Invece, l’ultimo giorno per fare il Giro della Grande Guerra era domenica 24 marzo 2019: in questo momento lo skitour è chiuso e riaprirà con la nuova stagione (quindi a dicembre 2019).


L’apertura dei comprensori può essere soggetta a variazioni rispetto alle date programmate. Per informazioni dettagliate sul funzionamento degli impianti, vi invitiamo a consultare i siti delle singole ski – area.