Rifugio Friedrich August - sala in terrazza con tavoli
Dove andare

Rifugio Friedrich August – Passo Sella

Il Rifugio Friedrich August è uno dei più bei rifugi della zona del passo Sella, tra val di Fassa e Val Gardena.
Si trova a 2287 metri di altitudine, sul Col Rodella, ai piedi delle pareti rocciose del Sassolungo. Infatti, è un ottimo punto d’appoggio per chi sta percorrendo il giro del Sassolungo, una delle escursioni più classiche delle Dolomiti.

Questo bellissimo rifugio appare come una baita molto accogliente, in tipico stile tirolese. Nel 1995, il piccolo fienile originario è stato completamente restaurato e di anno in anno si sono aggiunti nuovi interventi per migliorarlo sempre più.

Clicca sulle foto per vedere l’interno del Rifugio Friedrich August:

Meravigliosi gli interni, modernissimi i bagni, spettacolare la terrazza rivolta al sole, con un panorama che abbraccia Sassolungo, Sella, Catinaccio, Denti di Terrarossa e molte altre vette dolomitiche.

Il Rifugio Friedrich August è famoso per i krapfen che fanno bella mostra di sé, disposti ordinatamente su giganteschi vassoi di legno. Apprezzato per la sua cucina gustosa e curata, offre anche la possibilità di dormire (dispone di alcune camere private e altre stanze condivise).

Rifugio Friedrich August: come arrivare

Rifugio Friedrich August: sentiero per arrivare in estate
Il sentiero che porta al Rifugio Friedrich August

Il modo più immediato per arrivare al Rifugio Friedrich August è partire dal passo Sella e intraprendere il sentiero Friedrich August weg, che in circa 30 minuti su comoda carrareccia porta direttamente al rifugio.

In alternativa, si può partire dalla Val di Fassa e utilizzare la funivia che da Campitello di Fassa sale al Col Rodella. Dalla stazione di arrivo degli impianti, in 10 minuti di discesa si arriva al rifugio.

Il rifugio in estate

In estate, il rifugio Friedrich August è aperto e solitamente la stagione estiva dura da inizio giugno a metà ottobre.

Il rifugio in inverno

Il Friedrich August è aperto anche in inverno ed è servito dagli impianti di risalita del Dolomiti Superski (per raggiungerlo, si può prendere la funivia del Col Rodella e scendere con gli sci ai piedi). Il periodo di apertura indicativo per la stagione invernale va da inizio dicembre a inizio aprile e corrisponde a quello della stagione sciistica. Il rifugio è un punto d’appoggio molto confortevole per chi desidera fare il Sellaronda con gli sci.

L’allevamento di highlander e yak ai piedi del Sassolungo

Oltre all’attività di rifugio, i proprietari del Friedrich August hanno anche un allevamento biologico di bovini (tra questi, highlander e yak), che pascolano su questi meravigliosi alpeggi d’alta quota nel cuore delle Dolomiti.

Insieme a loro, vivono altri animali: le capre vallesi (specie autoctona), le pecore dal naso nero (Schwarznase), gli asinelli e animali da cortile (galline, pavoni reali).

Per ulteriori informazioni, ecco il sito del Rifugio Friedrich August.