fbpx

L’autunno in montagna, si sa, è il periodo dell’anno più ricco di colori. Sulle Dolomiti è una stagione da vivere appieno, concedendosi meravigliose giornate all’aria aperta, all’insegna della tranquillità e dei valori più autentici.

L’Alta Badia a settembre propone una nuova iniziativa da non perdere, dedicata proprio ai Sapori d’Autunno (o “Saus dl Altonn”, in ladino).

Un’occasione per scoprire i segreti delle tante eccellenze del territorio, passeggiando di baita in baita: dallo speck dell’Alto Adige al miele, dalla ricotta alle erbe di montagna… ogni prodotto tipico sarà presentato direttamente dal produttore e diventerà protagonista di piatti inediti presentati nei rifugi che hanno aderito all’iniziativa.

Non solo: per tutto il mese di settembre, sono molti gli eventi in programma da segnare in calendario.

Sapori d’Autunno in Alta Badia: prodotti tipici protagonisti nei rifugi

Dal 15 al 29 settembre 2019, la nuova rassegna enogastronomica “Slaus dl Altonn” – Sapori d’Autunno coinvolgerà 7 rifugi dell’Alta Badia: a ciascuno sarà abbinato un produttore del territorio, che presenterà quindi un prodotto tipico d’eccellenza.

I prodotti tipici sono i protagonisti di questa manifestazione. Durante le ultime due settimane di settembre, ogni rifugio che ha aderito all’iniziativa proporrà infatti un menu creato appositamente per esaltare la materia prima che gli è stata assegnata.

Inoltre, i produttori saranno presenti in rifugio per presentare i loro prodotti – spiegandone qualità, caratteristiche e utilizzi in cucina – e sarà possibile acquistarli direttamente.

Il programma dell’evento

  • 16 e 23 settembre 2019, Rifugio Ütia Pralongiá / Latte di capra del Maso Lüch Ciores. Piatti: Insalatona con formaggio di capra scottato sulla griglia e frutti di stagioneOrzotto all’aglio orsino dei prati del Pralongiá con praline di formaggio fresco di capra e Frutti di bosco gratinati con gelato al latte di capra.
  • 17 e 24 settembre 2019, Rifugio Ütia Nagler / Miele dell’apicoltore Giuseppe Piccolruaz. Piatti: Tagliere di formaggi locali accompagnato da miele millefioriCostine di maiale glassate al miele millefiori con patate saltate e Coppette di yogurt al miele millefiori con frutti di bosco e müsli.
  • 18 e 25 settembre 2019, Rifugio Ütia I Tablá / Ricotta del Maso Lüch Chi Prá. Piatti: Gnocchi di ricotta fresca conditi con burro fuso e scaglie di grana e serviti con guarnizione di finferliCosticine d’agnello alla scottadito con ricotta alle erbe selvatiche, röster e verdurine al vapore e una Torta alla ricotta e lamponi servita con salsa ai frutti di bosco e vaniglia.
  • 19 e 26 settembre 2019, Rifugio Ütia Mesoles / Speck della Macelleria Niederbrunner. Piatti: Rotolino di caprino avvolto nello speck fritto, Crema di patate e mele con speck arrostito e Filettini di maialino nel mantello di speck con cavoletti di Bruxelles allo speck di malga.
  • 20 e 27 settembre 2019, Rifugio Ütia Saraghes / Carne di manzo locale del Maso Lüch da Ciampidel. Piatti: Bresaola di manzo con rucola e parmigiano, Tortelli fatti in casa ripieni di carne di manzo delicata e Goulasch di manzo, canederli e insalata di cavolo cappuccio
  • 21 e 28 settembre 2019, Rifugio Ütia de Bioch / Erbe di montagna del Maso Lü de Pincia. Piatti: Mousse al formaggio grigio con aglio orsino, delle Fettuccine al pino mugo con pesto alpino e noci tostate e un Filetto di bue della valle di Casies in crosta di erbette con patate affumicate e purea di sedano rapa.
  • 22 settembre 2019, Rifugio Ütia Lée / Formaggio grigio dell’agriturismo Gatscherhof. Piatti: Tortelloni con ripieno di formaggio grigioFagottino di formaggio grigio fritto con verdure alla grigia Formaggio grigio con cipolla.

Tutti i rifugi menzionati sono raggiungibili comodamente con gli impianti di risalita, aperti fino al 29 settembre 2019 (e in alcuni casi fino al primo weekend di ottobre 2019).


Autunno in Alta Badia: gli eventi di settembre 2019

  • 15 settembre 2019 – Escursione all’alba al Gran Cir e la transumanza nel paese di Badia
  • 19 settembre 2019 – Visita al Maso Lüch da Ciampidel a San Cassiano
  • 22 settembre 2019 – Colazione in quota con prodotti tipici al Vallon
  • 24 settembre 2019 – Visita al Maso Lüch Alfarëi a Badia
  • 27 settembre 2019 – Degustazione di vini biodinamici al Piz Sorega sopra il paese di San Cassiano
  • 28 settembre 2019 – Escursione guidata al tramonto ai prati dell’Armentara per ammirare l’Enrosadira, il momento in cui le Dolomiti si tingono di rosso
  • 29 settembre 2019 – Sonns y Saus de Armentara, un evento all’insegna delle specialità culinarie locali presso i prati dell’Armentara, ai piedi del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies (scopri qui i dettagli dell’evento)

Per tutti gli appuntamenti indicati (con due eccezioni: la transumanza nel paese di Badia e l’evento del 29 settembre sui prati dell’Armentara) è necessaria la prenotazione presso uno degli uffici turistici dell’Alta Badia.

Credits foto di copertina – Fonte: Alta Badia / Ivo Corrá