Tra le Dolomiti della Val di Fassa la primavera è una stagione da assaporare anche a tavola, grazie alla rassegna “A Cena con la Fata delle Dolomiti”. Fino al 25 marzo 2022, quattro ristoranti dell’associazione “Ristora Moena” – Malga PannaHotel ForestaRifugio Fuciade Ostaria Tyrol – danno infatti appuntamento ai gourmet con 4 sfiziosi menu a tema.

A caratterizzare le proposte gastronomiche (il cui costo varia tra i 57 e gli 80 euro, vini inclusi), ci sono i sapori e i profumi della stagione appena iniziata e le eccellenze del territorio. Tutti i locali, infatti, presentano il “Formai del Mas”: il formaggio dell’Agritur El Mas di Moena – premiato dalla Guida Michelin 2022 con la stella verde per la sostenibilità. Tra le specialità del suo piccolo caseificio, vanta anche il Puzzone di Moena Dop.

Ostaria Tyrol

All’Ostaria Tyrol si potranno gustare pietanze che valorizzano il pesce, come : “Il fritto da intingere nell’agrodolce”, “Linguine monograno Felicetti allo scoglio” e il “Branzino su nero di seppia e patate croccanti al rosmarino”.

Malga Panna

Lo stellato Malga Panna (leggi qui la scheda del ristorante e l’intervista allo chef Paolo Donei) propone un menù gourmet che, tra il resto, include: “Crudo di pesce di lago, salicornia, latte affumicato e scorza di mandarino”, “Cappelletti di melanzana, capperi di tarassaco, alici e zabaione all’olio evo” e “Maialino croccante, emulsione di patate, rosa canina e crostacei”.

Rifugio Fuciade

Nella zona del Passo San Pellegrino, il Rifugio Fuciade (leggi qui la pagina dedicata al Rifugio Fuciade) presenta, invece, “La mia Terra” che tra le specialità comprende: “Uovo morbido, erbette e spuma di mandorla”, “Guancia di manzo brasata, porro al forno e latticello” e “Zuppetta di panna e frutti di bosco”.

Hotel Foresta

Infine, il Foresta, che si concentra sulla selvaggina, tra il resto offre ai buongustai “Pan fritto di patata, cervo al Cointreau, mousse di panna acida alle erbette”, “Gnocchi di ricotta e barbabietola su fonduta di zafferano”, “Lombetto di cervo cotto a bassa temperatura ai frutti di bosco, purea di patate e sedano rapa, giardinetto di verdure”.

Per informazioni: fassa.com