Un San Valentino all’insegna delle emozioni ad alta quota: a Cortina d’Ampezzo la festa degli innamorati si celebra nei rifugi, cullati dall’abbraccio delle Dolomiti.

Siete alla ricerca di idee per un San Valentino da ricordare? Ecco 5 proposte che arrivano dalla Cortina, la regina delle Dolomiti. Camere con vista a 360° sulle montagne più belle del mondo, saune panoramiche, cenette romantiche: ecco gli ingredienti per rendere il 14 febbraio una data memorabile.

1. Due cuori e una camera da sogno sotto le stelle

La grande novità di San Valentino 2018 a Cortina si chiama Starlight Room Dolomites 360Più ampia e confortevole della precedente Starlight Room, è una camera davvero speciale: le pareti sono di vetro, la vista è strabiliante, sul Lagazuoi, le Tofane e le altre Dolomiti di Cortina d’Ampezzo. La stanza ruota su sè stessa per seguire il movimento degli astri e ammirare lo spettacolo offerto dal cielo: dal tramonto all’alba. All’interno, oltre al bagno, ci sono anche un caminetto e un salottino. Voluta dal Rifugio Col Gallina (in zona Passo Falzarego), la Starlight Room è una struttura architettonica all’avanguardia, progettata e costruita in Veneto. Regalare una notte nella Starlight Room Dolomites 360 è sicuramente un’esperienza unica. Ma attenzione: è richiestissima! Per informazioni: Rifugio Col Gallina

L’interno della Starlight Room Dolomites 360 – Foto Giuseppe Ghedina

2. Due cuori e un menu speciale in rifugio

Per festeggiare San Valentino, il Rifugio Averau ha ideato la Settimana dell’Amore, proponendo un menu speciale… anzi due! Dall’11 al 17 febbraio 2019, al rifugio Averau troverete infatti il Menù da Batticuore e il Menù dell’Amore. Qui, l’ottima cucina si sposa con un panorama strepitoso.

Il Rifugio Averau si trova proprio sulle piste di Cortina d’Ampezzo, nella zona delle Cinque Torri, a 2.413 metri di altitudine. È facilmente raggiungibile con gli impianti di risalita sia dal Passo Giau (prendendo la seggiovia che sale direttamente da Fedare) sia dal versante del Falzarego. Per informazioni: Area Lagazuoi Cinque Torri

Anche il Rifugio Faloria propone una speciale Cena di San Valentino. Il programma per la serata del 14 febbraio 2019 prevede salita e discesa in funivia e cena a tema con vino compreso. Il tutto a un prezzo fisso di 50 € a persona. Prenotazione obbligatoria, per informazioni: Rifugio Faloria.

3. Due cuori e Cinque Torri

Le Cinque Torri sono una meraviglia della natura. E il Rifugio Scoiattoli sorge proprio a fianco a queste magnifico gruppo, simbolo delle Dolomiti Ampezzane.

Per celebrare San Valentino con la vostra dolce metà, vi suggeriamo di prenotare una cenetta in rifugio. Non solo! Nella terrazza esterna si trova anche una singolare vasca a botte in legno d’abete: perfetta per ritagliarsi un momento di relax, immergendosi nell’acqua calda (a scaldarla c’è una stufa a legna!), circondati da una vista mozzafiato. La vasca è disponibile solo su prenotazione.

Il Rifugio Scoiattoli può essere raggiunto comodamente in seggiovia dal Passo Falzarego. Ma, se siete tipi più sportivi, noi vi consigliamo una romantica passeggiata invernale nella neve che vi condurrà proprio ai piedi delle Cinque Torri, sino al Rifugio Scoiattoli.

Rifugio Scoiattoli - Foto Diego Gaspari Bandion
La vasca a botte del Rifugio Scoiattoli – Foto Diego Gaspari Bandion

4. Due cuori e una cena sotto le stelle

Aperitivo romantico in rifugio – Foto Diego Gaspari Bandion

Cosa c’è di più romantico di osservare un cielo dipinto di stelle, tra l’incanto delle Dolomiti? Magari ad alta quota, cenando in rifugio? Un’esperienza indimenticabile, che a Cortina è possibile vivere in Tofana.

Col Druscié infatti organizza ogni giovedì da fine dicembre a fine marzo le “Astrocene”. E fortuna vuole che quest’anno San Valentino cada proprio di giovedì! Il programma della serata è questo: salita con la funivia Freccia nel Cielo alle ore 19.00, aperitivo e cena nell’accogliente cornice del Ristorante Col Druscié, a 1778 metri di altitudine.

Poi, visita al vicino osservatorio astronomico Helmut Ullrich, guidati dagli esperti dell’Associazione Astronomica di Cortina. Vi faranno scoprire le costellazioni visibili solo in inverno e ammirare la Luna, Giove, gli altri pianeti e i corpi celesti! La prenotazione anche in questo caso è obbligatoria. Per informazioni: Freccia nel Cielo

5. Due cuori e una mostra in alta quota sulle Dolomiti Romantiche

Non poteva essere più azzeccato il titolo della mostra fotografica allestita nell’area espositiva posta in cima al Lagazuoi. Si chiama infatti “Snow Art. Dolomiti Romantiche” e si trova presso Lagazuoi Expo Dolomiti, la stazione di monte della funivia che sale dal Passo Falzarego. In mostra, le emozionanti fotografie scattate dai tre grandi fotografi Stefano Zardini, Pierluigi Orler e Gustav Willeit. L’esposizione è aperta fino al 4 aprile 2019, con ingresso gratuito. Per informazioni: Lagazuoi Expo Dolomiti

Dove dormire a Cortina?

Scopri le offerte in corso nei migliori hotel di Cortina d’Ampezzo:

Booking.com