fbpx

Ritorna Alto Gusto, la rassegna enogastronomica più stellata delle Dolomiti.

L’evento coinvolge 11 prestigiosi ristoranti bellunesi, ovvero le 6 insegne che brillano nel firmamento Michelin – Aga (San Vito di Cadore), Al Capriolo (Vodo di Cadore), Dolada (Plois di Pieve d’Alpago), Laite (Sappada), Locanda San Lorenzo (Puos d’Alpago) e Tivoli (Cortina) e altri locali pluripremiadti dalle guide gastronomiche: Da Aurelio (Passo Giau), Al Borgo (Belluno), Alle Codole (Canale d’Agordo), Baita Fraina (Cortina) Baita Mondschein (Sappada).

AltoGusto: la formula

Collaudatissima la formula che prevede una serie di serate enogastronomiche ospitate nei vari ristoranti con i menu ispirati da uno stesso tema, scelto a inizio stagione.

Quest’anno saranno i “Sette vizi capitali” a stimolare gli chef nel creare i piatti gourmet proposti nelle cene AltoGusto. I temi selezionati vogliono appunto dare ai cuochi l’occasione di liberare la fantasia, creando ricette inedite che poi magari entreranno come novità nella loro carta.

L’abbinamento con i vini

Ogni piatto viene proposto in abbinamento con un nobile vino. A raccontare il vino e spiegare gli accostamenti ci pensano gli stessi produttori o i sommelier.

Il prossimo appuntamento di AltoGusto? Al Dolada

Dopo il felice esordio a Baita Mondschein, AltoGusto farà tappa al Dolada a Plois di Pieve d’Alpago venerdì 10 novembre 2017.

Lo chef stellato Riccardo De Pra – che ha firmato il menu delle esclusive nozze di George Clooney e Amal Alamuddin a Venezia – per tramutare in bontà i “sette vizi capitali” punterà su nobilissimi ingredienti, quali tartufo, foie gras, caviale e molte altre prelibatezze di terra e di mare e, da mattatore-tentatore, metterà in scena una cena spettacolo con tante sorprese e con il coinvolgimento del pubblico.

Saranno ovviamente 7 le portate del sontuoso menu innaffiato da grandi vini italiani e francesi: la selezione delle etichette sarà curata dalla famiglia Cosmo e partirà da Carpesica, passando per lo Champagne fino ad arrivare giù giù sulla punta dello stivale in Calabria da Francesco Stelitano. Costo della serata: 78 euro, inclusi i vini. Info e prenotazioni: 0437/479141

Per informazioni sulla rassegna enogastronomica AltoGusto – La grande cucina delle Dolomiti bellunesi: www.ristorantialtogusto.it