fbpx

Un evento per rendere omaggio a Mario Rigoni Stern, nell’anno in cui ricorre il centenario dalla sua nascita. Lo organizza la Ski Area San Pellegrino sul Col Margherita, presso il Rifugio InAlto. L’appuntamento è per mercoledì 25 agosto 2021, alle ore 11.00.

Al confine tra la Val di Fassa (in Trentino) e Falcade (in Veneto), la terrazza naturale del Col Margherita offre un panorama a 360° sulle Dolomiti e farà da cassa di risonanza per questo evento che unisce letteratura, musica e scultura.

Come arrivare

Per raggiungere il luogo dell’evento, il modo più comodo è prendere la funivia che sale sul Col Margherita dal Passo San Pellegrino: la stazione a monte si trova in corrispondenza del Rifugio In Alto.

Parole, musica e scultura per ricordare Rigoni Stern sul Col Margherita

La cima del Col Margherita, e il Rifugio InAlto, si apprestano a diventare nuovamente la cornice di un evento culturale d’alta quota. Il 25 agosto andrà infatti in scena uno spettacolo che sposa parole, musica e scultura, dal titolo: “Ghe rivarem a baita?”. La lettura e il commento dei brani di Mario Rigoni Stern – che Primo Levi definì “uno dei più grandi scrittori italiani” – a cura di Sara Luchetta, ricercatrice di Ca’ Foscari, saranno accompagnati dalle note del violinista agordino Ivan Zasso.

I partecipanti potranno così compiere un emozionante viaggio nel racconto della Seconda Guerra Mondiale e del trauma della ritirata di Russia. «Esploreremo il modo in cui la narrazione del conflitto abbraccia anche temi come l’amicizia, l’amore e la natura», spiega Sara Luchetta.

Tra le parole di Mario Rigoni Stern e le sculture di Augusto Murer, in mostra fino al 12 settembre

Tra i brani in scaletta ve ne sono alcuni tratti da Il Sergente nella neve, autobiografia della ritirata di Russia. E proprio a quell’opera si era ispirato lo scultore Augusto Murer, realizzando un bronzo in omaggio allo scrittore di Asiago, suo storico amico.

Sergente nella neve - Scultura di Murer
Sergente nella neve – Scultura di Murer

“Ghe rivarem a baita?” con le opere di Augusto Murer e i testi di Mario Rigoni Stern è anche il nome dell’esposizione en plein air visitabile sul Col Margherita fino al 12 settembre 2021.

La galleria, con ingresso gratuito accedendo al rifugio InAlto, comprende i ritratti dello scrittore dipinti su antiche porte in legno, opere di Franco Murer.