La regina delle Dolomiti si prepara a salutare la stagione invernale con un weekend ricco di appuntamenti, all’insegna della sportività, del divertimento e della valorizzazione del territorio.

In vista della chiusura stagionale degli impianti prevista per domenica 7 aprile 2019, Marmolada – Move to the Top propone infatti ben 3 appuntamenti negli ultimi due giorni di apertura.

Si tratta di “Marmolada senza limiti”, “La Sbrisèda 2019” e “Marmolada a tutta”: tre eventi pensati per vivere appieno la montagna, in tutte le sue sfaccettature.

Marmolada senza limiti – sabato 6 aprile 2019

L’ultimo weekend della stagione invernale 2018 / 2019 inizia sabato 6 aprile all’alba con un’iniziativa molto speciale. Si chiama “Marmolada senza limiti” ed è la straordinaria impresa di Moreno Pesce (in arte Fish Moreno) e Gianluigi Rosa.

I due atleti disabili – entrambi hanno subito l’amputazione transfemorale – risaliranno con i ramponi il ghiacciaio della Marmolada fino a Punta Rocca. Partendo dal Passo Fedaia, affronteranno un dislivello di 1400 metri con il supporto di due guide messe a disposizione da Funivie Marmolada.

Con questa risalita, Fish Moreno ha deciso di sfidare sé stesso per godere del meraviglioso panorama della Marmolada, che ama immensamente. Ma non solo.

Tra i suoi intenti, infatti, c’è quello di riportare l’attenzione su questo territorio, perché nessuno dimentichi gli eventi catastrofici dello scorso ottobre che hanno colpito nel profondo queste zone, e in particolare Rocca Pietore con i meravigliosi Serrai di Sottoguda, distrutti dall’alluvione.

Unendo le forze è sempre possibile tornare in “pista”: il messaggio lanciato da questa impresa è in linea con l’impegno di Marmolada – Move to The Top. Grazie a questa iniziativa, infatti, si apriranno ulteriori prospettive per affrontare l’importante tema dell’accessibilità in alta quota, per una montagna “accessibile e senza limiti”.

Marmolada vintage con la Sbrisèda 2019 – sabato 6 aprile 2019

Sabato 6 aprile 2019 la Marmolada rivive un’atmosfera d’altri tempi con la Sbrisèda, la singolare discesa da Punta Rocca in stile retrò.

Nato nel 2013 per ricordare la prima discesa con gli sci sulla Marmolada, questo evento vedrà protagoniste le 3 categorie del Vintage Ski Contest.

I partecipanti, infatti, si sfideranno sciando con attrezzatura d’epoca: scarponi di cuoio e sci di legno, scarponi di cuoio e sci in metallo o fibra (purché risalenti agli anni prima del 1970) oppure scarponi di plastica con sci o attrezzatura antecedente al 1989.

La Sbrisèda promette una giornata all’insegna del divertimento, con molti momenti di festa nei punti di ristoro. Premiazioni finali, pasta party e old style apres ski presso il Rifugio Fedaia. La quota di partecipazione è di 40€ e include biglietto risalita Marmolada e Padon, pasti e gadget. – Per informazioni e iscrizioni: 0437 722064

Marmolada a tutta – Domenica 7 aprile 2019

Ultimo giorno della stagione invernale, ultimo evento in calendario: domenica 7 aprile 2019 è in programma Marmolada a Tutta.

La mitica discesa libera con ramponcini e ciaspole si svolge lungo i 12 km della spettacolare pista La Bellunese, che attraversa il ghiacciaio della Marmolada con arrivo a Malga Ciapela.

Per i partecipanti il ritrovo è alle ore 14.00 a Malga Ciapela, alla partenza della funivia. Qui si terranno le iscrizioni e la distribuzione dei pettorali. Dopo aver raggiunto Punta Rocca, inizierà la discesa, divisi per categoria.

L’evento è organizzato da Marmolada Caravan e Camping Resort in collaborazione con Funivie Marmolada. La quota di iscrizione è di 15 euro. Per informazioni: info@funiviemarmolada.com o 0437 522984 – Per iscrizioni e noleggio attrezzatura: 0437 722064 o mia@marmolada.camp.


Gli altri highlights del weekend sulla Marmolada

Con questi tre eventi, la Regina delle Dolomiti offre a tutti un modo per festeggiare in compagnia l’ultimo weekend della stagione invernale.

Inoltre, ci sarà la possibilità di visitare il Museo Marmolada Grande Guerra 3000 metri a Serauta e accedere liberamente alla Grotta della Madonna situata sulla Marmolada a Punta Rocca, consacrata nel 1979 da papa Giovanni Paolo II.

Domenica, per il gran finale, non mancherà l’intrattenimento musicale. Ci penseranno i Desperados, allegra band del Comelico, ad allietare l’atmosfera presso la terrazza del bar Malga Ciapela.

Per informazioni: Funivie Marmolada –Museo Marmolada Grande Guerra