×

La nuova cabinovia Tofana – Freccia nel Cielo è una delle novità più importanti di questo inverno. Cortina d’Ampezzo la festeggia con un open day, ovvero una giornata a ingresso gratuito in cui sarà possibile testare il nuovo impianto che sale a Col Druscié.

Domenica 12 gennaio 2020, infatti, Tofana 2021 srl – la società proprietaria degli impianti – offre a tutti la possibilità di accedere gratuitamente al primo tronco della funivia Tofana – Freccia nel Cielo, per celebrare la presentazione ufficiale della nuovissima cabinovia che collega Cortina a Col Druscié.

Per l’occasione, infatti, il tratto della Freccia nel Cielo che sale dalla base degli impianti fino a Col Druscié (1778 metri di quota) sarà accessibile gratuitamente. Da Col Druscié sarà poi possibile sciare liberamente in Tofana sui tracciati Col Druscié A e B, anch’essi rinnovati. Oppure godersi una splendida giornata in Tofana, anche senza sci.

L’open day in Tofana è aperto a tutta la cittadinanza: agli sciatori, certo, ma non solo. Anche chi non scia potrà infatti salire gratis fino a Col Druscié a bordo delle moderne cabine della nuova Freccia nel Cielo per godersi un panorama meraviglioso sulla conca ampezzana.

Il nuovo impianto al posto della storica funivia

La storica funivia Tofana – Freccia nel Cielo, uno dei simboli di Cortina d’Ampezzo, ha conosciuto quest’anno un’importante momento di rinnovamento.

Dopo 50 anni di onorato servizio, una parte dell’impianto di risalita è stato ammodernato in vista dei prossimi Mondiali di Cortina 2021. Dismessa la vecchia funivia che sale a Col Druscié, ecco la nuova cabinovia Leitner, in funzione da dicembre 2019.

L’intervento ha interessato il primo tratto della Freccia nel Cielo, cioè quello che sale da Cortina a Col Druscié. Al posto della mitica funivia, c’è ora una nuova e moderna cabinovia ad agganciamento automatico, la prima in assoluto per la conca ampezzana.

Dalla stazione a valle fino a Col Druscié (1788 m) sono ora in funzione  47 moderne cabine in grado di trasportare 1800 persone all’ora. Una novità importante, che rende l’impianto più veloce e confortevole. La nuova Freccia nel Cielo, infatti, riduce al massimo i tempi di attesa e assicura alti standard in termini di qualità, comfort e tecnologia.

La funivia Freccia nel Cielo si compone di 3 tronconi: dalla stazione a valle, situata a pochi passi dal centro di Cortina, si sale prima a Col Druscié (1778 metri di quota), poi a Ra Valles (2470 metri di quota) e poi fino alla Cima della Tofana di Mezzo (a 3244 metri di quota).

Nuova Freccia nel Cielo a Cortina: inaugurazione ufficiale e open day aperto a tutti

Nuova Freccia nel Cielo - Cabinovia Tofana Cortina

Nel weekend dell’11 e 12 gennaio 2020, i riflettori sono tutti puntati sulla nuova Freccia nel Cielo.

Sabato 11 gennaio è il momento dell’inaugurazione ufficiale, alla presenza delle autorità, a cui è possibile partecipare solo su invito. Domenica 12 gennaio, ecco invece la giornata free entry – a ingresso gratuito – con cui Tofana – Freccia nel Cielo apre simbolicamente le sue porte a tutta la comunità.

Si chiama “The future is now” questa giornata – evento voluta da Tofana 2021 srl per festeggiare un momento storico per Cortina e le sue cime insieme a sciatori, sportivi e appassionati di montagna.

Domenica 12 gennaio 2020, infatti, l’Open Day consente di accedere gratuitamente al primo tratto della funivia che dalla stazione di partenza, completamente rinnovata e concepita in sintonia con il paesaggio, conduce a Col Druscié.

Cosa fare e vedere a Cortina con la Freccia nel Cielo?

Una volta arrivati a Col Druscié da Cortina d’Ampezzo con la nuova Freccia nel Cielo, la prima cosa da fare è sicuramente ammirare il panorama unico sulle Dolomiti, da questa splendida terrazza panoramica affacciata sulla conca ampezzana.

Da non perdere, una sosta ristoratrice presso il Masi Wine Bar “Al Druscié” e il Ristorante Col Druscié 1778, con una vista panoramica meravigliosa su Cortina.

Da Col Druscié, poi, è possibile scendere con gli sci ai piedi lungo la pista nera Col Druscié A, una delle più tecniche delle Dolomiti e recentemente ampliata a 100 m, e Col Druscié B, una pista blu ampia e adatta a tutte le tipologie di sciatori. Oppure, naturalmente, è possibile fare ritorno a Cortina in cabinovia.

Per chi volesse vivere una splendida giornata sulla Tofana di Mezzo, consigliamo di acquistare lo skipass o il biglietto di salita per provare anche le altre tratte disponibili della Freccia nel Cielo. Da Col Druscié è infatti possibile raggiungere anche Ra Valles (2470 m) e Cima Tofana di Mezzo (3244 m), lasciandosi conquistare da discese mozzafiato e panorami spettacolari.

A chi parteciperà all’open day del 12 gennaio, consigliamo di registrarsi sul sito ufficiale della Freccia nel Cielo per ricevere un gadget personalizzato in ricordo dell’evento, da ritirare alla stazione di partenza.

“The future is now”, domenica 12 gennaio 2020, è una giornata storica per Cortina: una giornata di festa che chiama all’appello appassionati del mondo dello sci alpino e non solo in uno dei palcoscenici più attesi dei Mondiale di Sci Cortina 2021.

error: Content is protected !!