Con gli sci ai piedi tra i rifugi dell’Alta Badia a gustare prelibatezze stellate. 

Le cinque baite sono pronte ad accogliere i cinque chef protagonisti del Gourmet Skisafari, il tour enogastronomico sulle piste da sci in programma domenica 11 dicembre 2016.

Ecco i piatti (con i vini altoatesini proposti in abbinamento) che i famosi cuochi prepareranno nei rifugi, dove daranno vita a un eccezionale show cooking in quota.

 

Di chef in chef, piatti e calici in anteprima

Norbert Niederkofler (alla regia del St. Hubertus, ristorante 2 stelle Michelin del lussuoso Relais & Chateaux hotel Rosa Alpina) sarà al rifugio Ütia de Bioch a presentare la sua golosa versione dei “Tortellini in brodo”.
Il piatto verrà affiancato al Pinot Bianco Eichhorn 2015 di Manincor e al Pinot Bianco Tyrol 2015 della Cantina Merano Burggräfler.

Matteo Metullio, il più giovane chef stellato italiano (al timone dell’elegante La Siriola, ristorante dell’hotel Ciasa Salares), al Club Moritzino servirà l’Animella di vitello fritta, su battuta di scampi, spuma di topinambur affumicata e salsa alla liquirizia e anice.
Il piatto verrà abbinato al Sauvignon Castel Giovanelli 2014 della cantina Kaltern Caldaro e al Sauvignon Turmhof 2015 della cantina Tiefenbrunner.

Nicola Laera è lo chef de La Stüa de Michil, insegna stellata dell’esclusivo hotel La Perla. Per l’occasione sarà al rifugio Col Alt a preparare la Porchetta di coniglio del Bleggio con i suoi fegatelli, zucca, castagne e polvere di prosciutto di Sauris.
Nei calici il Pinot Grigio St. Valentin 2014 della cantina Produttori San Michele Appiano e il Pinot Grigio Aristos 2015 della cantina Valle Isarco.

Thorsten Probost arriva dal ristorante Griggeler Stuba di Lech-Zürs e lo si incontrerà al rifugio Piz Arlara: lì proporrà la sua “Tartare dell’Alta Badia”.
In abbinamento il Pinot Nero Riserva Burgum Novum 2013 (Castelfelder) e al Pinot Nero Riserva St. Daniel 2014 (Colterenzio).

Altro illustre ospite sarà lo chef Esat Akyildiz, del ristorante del The Ritz Carlton di Almaty, in Kazakistan. Al rifugio I Tablá farà degustare i “Kespe Sorpa, tagliolini freschi con fumetto aromatico”.
Specialità che ben si sposa al Pinot Bianco DeSilva 2015 della tenuta Peter Sölva e al Pinot Bianco Sirmian 2015 (Nals Margreid).

Gourmet Skisafari: informazioni pratiche

Veniamo ai dettagli su costi e orari del Gourmet skisafari. Domenica 11 dicembre 2016, dalle ore 11.00 alle 15.00, orario di svolgimento dell’evento, nelle baite sarà in vendita a 50 euro il ticket per la degustazione di tutti i 5 piatti gourmet, inclusi i vini abbinati. Va aggiunto il prezzo dello skipass.

Per informazioni: www.altabadia.org