Il Dolomiti Unesco Fest 2019 si terrà sabato 29 giugno a San Vigilio di Marebbe, in Alto Adige.

Il 2019 è un anno speciale per la Fondazione Dolomiti Unesco: ricorre infatti il 10° anniversario dal riconoscimento delle Dolomiti come Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO.

Mercoledì 26 giugno 2019 – giorno in cui avvenne la proclamazione ufficiale a Siviglia ormai 10 anni fa, nel 2009 – sono in programma i festeggiamenti ufficiali a Cortina d’Ampezzo.

Dopo le celebrazioni istituzionali, spazio alla festa popolare. Sabato 29 giugno 2019 a San Vigilio di Marebbe si svolgerà infatti il Dolomiti Unesco Fest 2019: la festa ufficiale quest’anno sarà dedicata ai popoli delle Dolomiti.

Dolomiti Unesco Fest 2019: il programma di domenica 29 giugno 2019

Il programma del Dolomiti Unesco Fest 2019 è variegato e prevede molti momenti interessanti, tra cerimonie ufficiali, workshop, stand gastronomici e intrattenimenti musicali.

Al mattino Don Paolo Renner celebrerà la Santa Messa. Interverranno il gruppo giovanile “Hosianna” e poi le autorità terranno i discorsi ufficiali.

Al pomeriggio, si terrà un’imperdibile sfilata dei personaggi della leggenda dei Fanes, complesso racconto mitologico della tradizione ladina dolomitica.

Al gruppo Volxrock è affidato l’intrattenimento musicale, con concerto serale.

Il Dolomiti Unesco Fest è un’occasione unica per conoscere e approfondire alcuni aspetti fondamentali delle Dolomiti Patrimonio Mondiale Unesco. In particolare, le peculiarità geologiche e geomorfologiche, la cultura e le genti che lo abitano e, naturalmente, i piatti che queste sanno mettere in tavola.

Al Dolomiti Unesco Fest parteciperanno svariate istituzioni con programmi di intrattenimento didattici e interattivi: la Fondazione Dolomiti UNESCO, l’Ufficio Provinciale Parchi Naturali, IDM, l’Ufficio Provinciale Geologia, il MUSE di Trento, il Museo di Scienze Naturali di Bolzano, il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo, l’Ispettorato Forestale, UPAD, DMO Belluno, AVS, Swarowski Optik Nature e la Casa delle Civette EulenHof.

Per informazioni: www.sanvigilio.com