A Cortina ritorna il Delicious Trail con il suo ricco programma di eventi: un vero e proprio festival in cui lo sport, il gusto e la bellezza delle Dolomiti si incontrano.

Le date da segnare in calendario sono venerdì 20 e sabato 21 settembre 2019: in questi due giorni sono tante le iniziative previste a Cortina e dintorni, e saranno davvero per tutti i gusti.

Tutto ruota attorno agli eventi sportivi in programma sabato 21 settembre. A partire dal pilastro portante: Delicious Trail Dolomiti, la corsa in montagna lungo i meravigliosi sentieri delle Dolomiti ampezzane, che furono teatro di aspre battaglie durante la Grande Guerra.

Ci sono poi la corsa più breve, Short Delicious Trail Dolomiti, e quella per i più piccini, Mini Delicious Trail Dolomiti. Inoltre, quest’anno c’è una novità dedicata alle donne: la camminata non competitiva Women’s Trail.

Le manifestazioni sportive non finiscono qui: sempre sabato 21 settembre, le Cinque Torri saranno la cornice del Delicious Climbing, contest non competitivo per gli appassionati di arrampicata.

Il weekend “Delicious” si caratterizza per una particolarità: l’accento sul gusto. Infatti, oltre alle gare sportive di grande richiamo, protagonista sarà l’eccellente proposta gastronomica dei ristoratori e dei rifugi dell’area Lagazuoi – Cinque Torri – Giau.

Delicious Trail Dolomiti: la corsa nel cuore delle Dolomiti Ampezzane lunga 44 km

Lo start del Delicious Trail Dolomiti quest’anno, sarà in pieno centro a Cortina d’Ampezzo, sabato 21 settembre 2019 alle ore 7.45. Da lì i corridori partiranno per la gara di corsa in montagna lungo un percorso di 44,2 km (per 3.260 metri di dislivello positivo) sui sentieri delle Dolomiti dichiarate dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità. L’arrivo è fissato a Pocol.

Rispetto al passato, così la gara si allunga di 5 km e di 500 metri di dislivello: una modifica che rende ancora più appetibile questo trail dolomitico agli esperti ultrarunner italiani e stranieri, alla continua ricerca di gare spettacolari e impegnative.

Il tracciato di Delicious Trail Dolomiti è ricco di spunti d’interesse sia paesaggistici sia storici: si snoda infatti all’interno del più esteso museo a cielo aperto della Grande Guerra e include due cime importanti: il Lagazuoi (2.778 metri di altitudine) e il Nuvolau (2647 metri di altitudine). Passeranno inoltre a fianco a due incantevoli laghi alpini d’alta quota: Limedes e Federa.

Le gare in programma sono due: oltre a quella più lunga – che entra ufficialmente nell’Itra e vale tre punti di qualifica – c’è un trail più breve.

Short Delicious Trail Dolomiti: la corsa a piedi lunga 23 km

Short Delicious Trail Dolomiti è la corsa che si svolge lungo un percorso più breve e meno impegnativo (lungo circa 23 km con 1260 metri di dislivello positivo). In questo caso, la partenza è da Pocol (Cortina d’Ampezzo) sabato 21 settembre 2019 alle ore 10.00.

La Short Delicious Trail è pensata in modo particolare per i neofiti del trail, che potranno gareggiare fermandosi anche a gustare i piatti proposti nelle postazioni di ristoro.

Entrambe le competizioni sono a numero chiuso: 550 i partecipanti ammessi alla 44 km, 650 il tetto massimo per lo short trail.

Delicious Trail Dolomiti è organizzata da L5TSPORT ASD, con il patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo, Regole d’Ampezzo, CAI sezione di Cortina, il Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo, e Cortina 2021. Main sponsor dell’evento è l’azienda Karpos.

Non solo sport: il Pala Delicious a Pocol e i ristori nei rifugi

Venerdì 20 settembre 2019 a Pocol si terrà l’inaugurazione del Pala Delicious: la struttura sarà il punto di partenza per lo Short Delicious Trail e l’arrivo di entrambe le gare dei Delicious Trail.

Ma non solo: al Pala Delicious protagonista è il gusto delle specialità tipiche del territorio. Infatti, un gruppo di ristoratori di Cortina d’Ampezzo delizierà i palati più esigenti con due percorsi gastronomici, uno fit e uno gourmet. Il menu sarà messo a punto dai ristoranti Tivoli, Baita Fraina, Al Camin, La Corte del Lampone – Rosapetra Spa Resort, Lago Scin, Rio Gere, Villa Oretta.

Sabato 21 settembre 2019, il giorno clou della manifestazione, per tutto il giorno al Pala Delicious sarà possibile gustare i piatti preparati dagli chef dei ristoranti e rifugi organizzatori.

Ad esempio, il Rifugio Croda da Lago proporrà un tris di canederli con cavolo capuccio, più una torta di ricotta e la linzer; il Lagazuoi i casunziei alle rape rosse, un rollè di vitello farcito con salsa ai mirtilli e spaetzle. Il Peziè de Parù farà una crudità di finocchio, arancia e noci con salsa balsamica, e una vellutata di carote e sedano selvatico con cialda di cacio e pepe. Il Rifugio Scoiattoli preparerà tagliolini vegetariani con un ragù di verdurine e curcuma, e uno stinchetto di maiale con polenta, mentre l’Averau dei ravioli di funghi con salsa ai formaggi e un guanciale di manzo con purea di patate e broccoli. Per La Baita un carpaccio di manzo agli aromi, e una tortina di zucchine e trota affumicata, e un cosciotto di cervo ripieno. Ai rifugi Fedare, Cinque Torri e Col Gallina sono affidati invece i dolci.

I concorrenti impegnati nei due Delicious Trail potranno rifocillarsi nei tanti punti di ristoro allestiti presso i rifugi situati lungo il percorso. Anche in alta quota, la proposta sarà particolarmente golosa: ogni rifugio ha pensato a una specialità diversa.

Sabato sera, al Pala Delicious si chiude in bellezza il weekend con la grande festa aperta a tutti, allietata da musica, animazione e dj set.

Per informazioni: sito ufficiale Delicious Trail Dolomiti.

Foto di copertina © Sportograph.com – fonte DeliciousTrail.it