fbpx

Chalet Tofane è una delle novità più ghiotte di Cortina d’Ampezzo. 

Inaugurato all’inizio della stagione invernale 2018 – 2019, è un bel rifugio gourmet proprio alla partenza degli impianti sciistici, affidato alla regia dello chef Graziano Prest – patron del Tivoli, ristorante stellato di Cortina – e del suo braccio destro, il sommelier Kristian Casanova.

Si trova in località Socrepes, alla base della prima seggiovia che porta sulle piste delle Tofane, quelle dei Mondiali di Sci di Cortina 2021.

L’ambiente

Raggiungere lo Chalet Tofane è facile: ci si arriva comodamente in macchina ed è servito da un ampio parcheggio. La struttura che prima ospitava un’altra insegna (il Faral) è stata completamente rinnovata e ora si presenta con un ambiente più ricercato ed elegante, perfettamente integrato nello scenario dolomitico che lo circonda.

La sala principale rapisce lo sguardo con le sue grandi vetrate e l’altra zona, leggermente appartata, conquista con i suoi arredi in legno in stile ampezzano e le tipiche boiserie. L’atmosfera è festosa e il servizio ben organizzato per gestire il grande afflusso di ospiti, sciatori e non.

L’offerta gastronomica

Di ottimo livello la proposta gastronomica, che punta su una cucina semplice ma curata, attenta nella scelta degli ingredienti. Nel menu troviamo piatti gustosi con i grandi classici della tradizione dolomitica (come i canederli o gli spätzle) e la carne alla griglia.

Nulla di banale e di scontato però: le scorciatoie turistiche sono lontane anni luce dalle rotte dello chef Prest e ciò è evidente anche assaggiando quello che è il piatto dello sciatore per antonomasia: l’uovo (qui è bio) fritto allo speck con patate all’ampezzana e polenta, allo Chalet Tofane diventa uno squisito piatto unico.

Ottime le pizze, altro fiore all’occhiello del locale. L’attenzione nella realizzazione degli impasti e la bontà del topping garantiscono un risultato davvero eccellente.

Buona la carta dei vini a cui non fanno difetto le etichette importanti, così allo Chalet Tofane è bello venirci anche per l’aperitivo o per l’apres ski animato dalla musica del Dj. È sempre consigliato prenotare.

Chalet Tofane a Cortina d’Ampezzo in foto

Foto e testo © Dolomiti Review