fbpx

Ha preso il via lo scorso 22 luglio e proseguirà fino al 2 settembre 2021, in Val di Fassa, la rassegna dedicata alla montagna dal titolo “Canazei Campo Base.”

Il programma propone un interessante calendario di incontri e momenti di approfondimento, con l’intento di rendere Canazei un dinamico laboratorio di idee e visioni sul futuro della montagna.

La rassegna, ideata e condotta dai giornalisti Elisa Salvi e Giorgio Pedron, vede il pieno sostegno del Comune di Canazei e il supporto di APT Val di Fassa.

«Intendiamo offrire a ospiti e valligiani – afferma Giovanni Bernard sindaco di Canazei – l’opportunità di conoscere e riflettere sui valori e sulle peculiarità della montagna, un ecosistema delicato e in cambiamento. Si tratta non solo di intrattenimento di qualità, ma di occasioni di incontro e confronto sul nostro territorio, e più in generale sulle Dolomiti, che siamo chiamati a governare e custodire al meglio per le prossime generazioni».

Il programma

Gli incontri si svolgono nei giorni indicati, sempre alle ore 21.00, presso il centro di Canazei in piaz Marconi (meteo permettendo) o al cinema teatro Marmolada. La partecipazione è gratuita.

2 agosto 2021 – incontro con Reinhold Messner

Lunedì 2 agosto è il giorno dell’atteso incontro “Reinhold Messner: una vita in cima al mondo”, in collaborazione con “Scrittura Festival nelle Dolomiti” (dal 29 luglio – 1 agosto a Canazei, Campitello e Mazzin).

11 agosto 2021 – tavola rotonda

Mercoledì 11 agosto a Canazei si discute di nuove forme di sviluppo per la montagna. “Le opportunità delle terre alte” è il titolo dell’incontro con Giovanni Grasso, consigliere per la stampa e la comunicazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e Paolo Grigolli, direttore dell’Azienda per il Turismo della Val di Fassa.

20 agosto 2021 – incontro con Simone Moro

Venerdì 20 agosto, un altro appuntamento dedicato all’alpinismo e ai suoi grandi interpreti contemporanei. Simone Moro racconterà il suo nuovo libro Ho visto l’abisso, in cui tratta delle sconfitte che portano alle più grandi conquiste e del nuovo modo di interpretare le esplorazioni ad alta quota.

25 agosto 2021 – incontro con Carlo Budel

Mercoledì 25 agosto l’incontro ha per protagonista Carlo Budel, gestore di Capanna Punta Penia (3343 m) e autore del volume autobiografico “La sentinella delle Dolomiti. Presenterà il nuovo libro fotografico dal titolo vita: si intitola “Le montagne che vivo”.

2 settembre 2021 – incontro con Mia Canestrini

L’ultimo appuntamento andrà in scena giovedì 2 settembre. La rassegna si conclude con La ragazza dei lupi con Mia Canestrini. Zoologa e autrice di un bestseller sugli studi a contatto con i branchi italiani, affronta il tema della presenza della fauna selvatica in territori antropizzati.

Alla serata partecipano anche gli studenti e la prof.ssa Elisabetta Demattio, della Scuola Ladina di Fassa, che si occupano del progetto “I nostri lupi”.

Per informazioni: www.fassa.com

Foto di copertina © Dolomiti Review

Iscriviti alla newsletter per ricevere ogni mese consigli e novità dalle Dolomiti!