fbpx

Domenica 1 agosto 2021 ritorna la gara di corsa in montagna organizzata dal CAI di Auronzo, con partenza a Misurina e arrivo ad Auronzo di Cadore.

Si chiama “Camignada poi siè refuge“, camminata tra 6 rifugi, questa manifestazione che coinvolge 6 rifugi alpini dislocati tra le Dolomiti UNESCO, in quel meraviglioso angolo di mondo che comprende le Tre Cime di Lavaredo, le Dolomiti di Auronzo, del Comelico e di Sesto. I partecipanti, infatti, passeranno al rifugio Auronzo, Lavaredo, Locatelli, Pian di Cengia, Comici e Carducci.

Il tetto massimo di 500 partecipanti – fissato nel rispetto delle regole anti-Covid – è stato raggiunto in brevissimo tempo dall’apertura delle iscrizioni (avvenuta lo scorso 15 luglio). Segno che questo appuntamento rientra tra le più attese gare trail in programma sulle Dolomiti.

Camignada poi siè refuge 2021: l’edizione della rinascita

Quella del 2021 sarà l’edizione numero 48 della “Camignada”. Gli organizzatori la considerano l’edizione della rinascita, per due motivi.

Prima di tutto perché, dopo un anno di stop causato dall’emergenza sanitaria, lo storico evento sportivo proposto dalla sezione del CAI di Auronzo può tornare finalmente in calendario.

E poi perché la Val Giralba, per lungo tempo impraticabile e poi rimessa in sicurezza, potrà tornare ad essere inclusa nel percorso. Un passaggio importante, perché consentirà agli atleti di toccare tutti i 6 rifugi che danno il nome alla gara.

Il percorso della gara di corsa in montagna

Il tracciato della Camignada poi siè refuge è lungo circa 33 chilometri, con 1.600 metri di dislivello positivo.

6 rifugi

Quest’anno, gli atleti in gara transiteranno in tutti i 6 rifugi da cui l’evento prende il nome: nell’ordine, rifugio Auronzo, Lavaredo, Locatelli, Pian di Cengia,Comici e Carducci.

Variante da Misurina al Rifugio Auronzo

Confermata anche la variante del primo tratto di percorso, introdotta nel 2019: subito dopo la partenza da Misurina i partecipanti imboccheranno il sentiero 105, toccando la Val di Rinbianco, la Val de l’Arghena e Forcella Col di Mezzo prima del passaggio al rifugio Auronzo.

Arrivo al Pala Tre Cime

L’arrivo sarà ad Auronzo di Cadore nei pressi del Pala Tre Cime e non al pala ghiaccio, come per le ultime edizioni.

Orari e programma

La partenza della Camignada 2021 è fissata per le ore 8.00 di domenica 1 agosto.

Il via avverrà in un unico scaglione: i partecipanti dovranno mantenere un distanziamento di un metro l’uno dall’altro e indossare la mascherina alla partenza e per i primi 500 metri del percorso.

Proprio per ridurre la possibilità di assembramenti e per una migliore gestione delle normative antiCovid, l’organizzazione ha fissato il numero massimo di partecipanti a 500. Le iscrizioni, aperte lo scorso 15 luglio, si sono esaurite nel giro di pochi giorni.

Per ulteriori informazioni: www.caiauronzo.it

Iscriviti alla newsletter per ricevere ogni mese consigli e novità dalle Dolomiti!