La Fondazione Dolomiti UNESCO presenta la nuova edizione di “Incontri d’alt(r)a quota”, un ciclo di 5 incontri in altrettanti rifugi alpini sulle Dolomiti in programma nell’estate 2019.

La rassegna – giunta alla sua terza edizione – appare ampliata rispetto al passato. Il 2019, del resto, è un anno speciale: cade infatti il 10° anniversario dall’inserimento delle Dolomiti tra i siti riconosciuti dall’Unesco quali patrimonio mondiale dell’umanità.

Incontri d’alt(r)a quota 2019: il programma

Come anticipato, sono 5 gli appuntamenti in programma quest’estate. Il calendario degli “Incontri d’alt(r)a quota” promossi dalla Fondazione Dolomiti Unesco copre i mesi di luglio, agosto e settembre. Ecco di seguito i 5 eventi da non perdere:

venerdì 5 luglio 2019 | Rifugio Berti – Vallon Popera (Comelico)

Il primo appuntamento punta l’accento sul gusto. In programma, una passeggiata botanica con lo chef Alessandro Gilmozzi e i produttori delle Dolomiti Unesco alla scoperta delle eccellenze del territorio.

sabato 27 luglio 2019 | Rifugio Agostini (Dolomiti di Brenta)

Il secondo appuntamento ha per tema principale l’accessibilità e il superamento delle barriere. Sabato 27 luglio, si sale al Rifugio Agostini, tra le Dolomiti di Brenta per un evento davvero particolare, in collaborazione con l’associazione Dolomiti Brenta Open. Domenica 28 luglio, un gruppo di ragazzi con disabilità scalerà diverse cime, con l’accompagnamento di Gianluigi Rosa, Kevin Ferrari e Michele Maggioni.

sabato 31 agosto 2019 | Rifugio Pian de Fontana (Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi)

Il terzo appuntamento è dedicato alla fotografia di paesaggio: un tema da approfondire insieme a Moreno Geremetta, fotografo sostenitore della Fondazione Dolomiti Unesco e grande conoscitore del territorio. In programma c’è un workshop fotografico rivolto a una quindicina di appassionati I partecipanti avranno modo di apprendere gli insegnamenti di Geremetta in un contesto paesaggistico caratterizzato dalla natura selvaggia del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, avendo come base il rifugio Pian de Fontana (a pochi chilometri da Longarone).

sabato 7 settembre 2019 | Rifugio Cava Buscada (Dolomiti Friulane)

Sabato 7 settembre al RIfugio Cava Buscada si parlerà di geologia – una tematica particolarmente importante per le Dolomiti Unesco – grazie a una collaborazione eccellente: quella tra il MUSE (Museo delle scienze di Trento) e il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane. In programma, una passeggiata (e un viaggio nel tempo) alla scoperta della cava e del giardino delle ammoniti.

sabato 21 settembre 2019 | Rifugio Pradidali (Pale di San Martino)

Per il gran finale, un imperdibile incontro tra musica e letteratura, in un luogo ricco di suggestioni. Protagoniste saranno le parole (dello scrittore Matteo Melchiorre) e le note (del contrabbassista Nelso Salton). Un dialogo ad alta quota, nella cornice d’eccezione del rifugio Pradidali, proprio a ridosso delle vertiginose pareti delle Pale di San Martino. L’evento conclusivo è in programma sabato 21 settembre 2019.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale della Fondazione Dolomiti Unesco.