fbpx

A Cortina d’Ampezzo ritorna “Una montagna di libri”: quest’estate, la regina delle Dolomiti ospiterà moltissimi nomi di spicco del panorama letterario internazionale, trasformandosi ancora una volta in un salotto culturale di primo livello.

Sono ben 50 gli incontri con gli autori previsti: scrittori di fama mondiale, da Camilla Läckberg a Hanif Kureishi; autori italiani, da Mauro Covacich a Concita Borrelli, passando per Paolo Cognetti, fresco vincitore del Premio Strega; e una variegata compagine di giornalisti, da Ferruccio De Bortoli a Vittorio Feltri, solo per citarne alcuni.

Il fitto cartellone di eventi prenderà il via martedì 11 luglio, con la grande festa di apertura al Cinema Eden di Cortina d’Ampezzo. Sarà presente l’autrice svedese Camilla Läckberg: la signora del giallo presenterà il suo ultimo romanzo – La strega (Marsilio) – in un evento d’eccezione che inaugurerà la rassegna in netto anticipo rispetto alla tradizione.

La rassegna proseguirà per tutta l’estate, proponendo incontri letterari fino al 15 settembre 2017.

Quest’anno, Una montagna di libri si appresta a sfoderare il programma più ricco di sempre.

Sarà possibile incontrare gli autori in luoghi non convenzionali, circondati dalla bellezza delle Dolomiti: lungo un sentiero, nel verde di un parco ai piedi delle montagne, su una terrazza al sole o nella sala di un cinema.

Una montagna di libri 2017 – il programma

Il programma completo dell’edizione estiva sarà pubblicato sul sito ufficiale www.unamontagnadilibri.it il 7 luglio, ma intanto possiamo fornirvi qualche anticipazione:

11 luglio: Camilla Läckberg

18 luglio: Alessandro Gradenigo con Paolo Gaspari Eroi Croce Rossa Italiana

28 luglio: Alessandro Piperno

29 luglio: Hanif Kureishi

5 agosto: Paolo Cognetti

6 agosto: Robert Pogue Harrison

16 agosto: Bill Emmott

Tra gli autori attesi a Cortina si segnalano Eraldo Affinati, Marco Ferrante, Giovanni Montanaro, Antonella Lattanzi, Costantino D’Orazio, Matteo Righetto, Antonio Monda, Alberto Garlini, Isabella Panfido, Fulco Ruffo, Concita Borrelli, Umberto Cutolo, Giovanna Menegus.

E poi le grandi firme del mondo dell’informazione: Bill Emmott, Can Dündar, Maurizio Molinari, Ferruccio de Bortoli, Luciano Fontana, Paolo Mieli, Bruno Vespa, Emanuele Farneti, Marco Tarquinio, Antonio Polito, Francesco Giavazzi, Tommaso Cerno, Vittorio Feltri, Gennaro Sangiuliano, Ferruccio Sansa, Giorgio Barbieri, Marisa Fumagalli, Alessandro Russello, Mauro Zanon, Paolo Possamai, Massimo Mamoli, Giovanni Viafora, Alessandro Zangrando, Marco Dibona, Giorgio Torri, Roberto Nardi, Giuliano Ramazzina.

Una montagna di libri 2017 Cortina d'Ampezzo
Un libro aperto, le Cinque Torri, i colori ladini si incontrano nella splendida grafica firmata da Jan Sedmak per Una Montagna di Libri – 2017

Una montagna di libri 2017 va “Oltre Cortina”

Il tema di quest’estate – siamo giunti alla 16 ^ edizione di “Una montagna di libri” – è “Oltre Cortina”: “Cercheremo di tenere insieme più voci: quelle gli autori della nostra tradizione, veneta e italiana, e quelle dei grandi nomi internazionali, ricordandoci dei celebri autori che venivano a Cortina ben prima di noi”, ha spiegato durante la conferenza stampa di presentazione Francesco Chiamulera, responsabile della rassegna.

“Spesso i paesi di montagna sono visti come ambienti chiusi e difficili, ma in realtà le terre di confine come la nostra sono territorio di incontri, scambi, ricchi di possibilità di raccontare storie diverse”: ecco l’apertura all'”oltre” nelle parole di Benedetto Gaffarini, delegato alla Cultura del Comune di Cortina d’Ampezzo.

“Leggere un libro e presenziare a un incontro è un atto rivoluzionario, ai nostri tempi. Quest’anno a Cortina avremo la possibilità di assistere a un mix tra cultura glocal e internazionale, grazie alla presenza di autori che riescono a raccontare le contraddizioni del nostro Nord Est e storie che ci portano su dimensioni che superano i confini locali” – così Alessandro Russello, direttore del Corriere del Veneto.

Per informazioni: www.unamontagnadilibri.it