fbpx

Si chiama Tre Cime Experience il grande evento sportivo che richiama gli atleti dello skyrunning all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo e nel cuore dei Cadini di Misurina.

Un intero weekend dedicato agli appassionati della corsa in montagna, che si ritroveranno a Misurina (Auronzo di Cadore, Dolomiti Bellunesi) per 3 manifestazioni di grande richiamo.

Sabato 7 e domenica 8 settembre 2019, infatti, ritorna la Tre Cime Experience by Scarpa, che prevede tre diverse competizioni: Misurina Sky Marathon, e Cadini Sky Race e Diavolo Vertical Sprint, novità di quest’anno. Ci sarà spazio anche per i giovani atleti in erba, con la Cadini Kids Race.

Sabato 7 settembre 2019: Diavolo Vertical Sprint

Sabato 7 settembre 2019, al pomeriggio (ore 15) prenderà il via la prima edizione della “Diavolo Vertical Sprint”. La partenza sarà a cronometro dal vecchio ski-lift sino al “Cadin della Neve” e il percorso seguirà quello che era il vecchio itinerario della sciovia. Il dislivello positivo è di 400 metri per 1,5 chilometri di sviluppo.

Domenica 8 settembre 2019: Cadini Sky Race e Misurina Sky Marathon

Gli appuntamenti più attesi sono in programma domenica 8 settembre 2019.

Al mattino, ci sarà lo start delle gare più impegnative: la Cadini Sky Race e la Misurina Sky Marathon.

La Cadini Sky Race si correrà su percorso di 20 chilometri con 1600 metri di dislivello, mentre la Misurina Sky Marathon è una vera e propria maratona lunga 42 chilometri con un dislivello di 3000 metri.

A Misurina un weekend di eventi

Nel fine settimana del 7 e 8 settembre 2019, Misurina si trasformerà nel quartier generale della Tre Cime Experience. Per gli atleti, il Village sarà aperto da sabato pomeriggio sino al termine delle gare, con la partecipazione delle aziende partner dell’evento: Scarpa, Osprey e Mico e Cadini Promotion.

Sabato sera ci sarà la presentazione della Tre Cime Experience 2019 con consegna dei pettorali ai top runner.

Domenica mattina, oltre allo start della Cadini Sky Race e della Misurina Sky Marathon, andrà in scena anche la Cadini Kids Race: una gara riservata ai più giovani su un tracciato studiato appositamente per loro.

Per tutti, ci sarà la possibilità si salire gratuitamente in seggiovia siano al Rifugio Col de Varda per assistere al passaggio degli atleti.

Bene le iscrizioni, ultimi posti disponibili

La segreteria operativa della Cadini Promotion fa sapere che le iscrizioni alla Tre Cime Experience hanno registrato un ottimo riscontro.

Tra le adesioni, non mancano le conferme dai “top runner“: anche Janata Milan e Silvia Rampazzo hanno prenotato il loro pettorale per l’edizione 2019. Milan, vincitore della Misurina Sky Marathon già nel 2017, vuole tornare a Misurina per migliorare il suo record, (4h00’39’’). Silvia Rampazzo cercherà di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione per la terza volta.

Come arrivare a Misurina per la Tre Cime Experience

L’organizzazione di Cadini Promotion, in collaborazione con DolomitiBus, ha puntato sull’aspetto “green” della manifestazione sportiva. L’obiettivo è incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici per arrivare a Misurina.

Infatti, domenica mattina sarà in funzione una navetta dedicata da Auronzo per portare gli atleti a Misurina. La navetta è gratuita (anche per accompagnatori e volontari), ma va prenotata sul sito ufficiale della Tre Cime Experience.

Gli orari della navetta sono stati studiati per portare gli atleti a Misurina in tempo per ritirare il pacco gara e prepararsi alla partenza. Per il rientro ad Auronzo, ci sono le normali corriere di linea DolomitiBus (a pagamento). 

Foto di copertina © Nicola Bombassei