Sellaronda Bike Day foto Planinschek

Sabato 11 giugno 2022 alcuni passi dolomitici saranno chiusi al transito delle auto dalle 8.30 alle 15.00. Si tratta dei 4 passi attorno al Sella – quindi il passo Pordoi, passo Sella, passo Gardena, passo Campolongo – e il motivo è presto detto: ritorna il Sellaronda Bike Day e per l’occasione questi spettacolari valichi dolomitici saranno chiusi alle auto e riservati alle biciclette.

Passi dolomitici chiusi al traffico, aperti solo alle biciclette: ecco quando

Sulle Dolomiti, l’estate è ricca di eventi sportivi e in particolare di appuntamenti dedicati agli appassionati delle due ruote.

Il Sellaronda Bike Day, che ritorna sabato 11 giugno con la sua 16esima edizione, è proprio uno di questi. L’appuntamento si replicherà anche a fine stagione, sabato 17 settembre 2022.

Prima, però, sono in programma altre attesissime manifestazioni con sede in Alta Badia. Si tratta del Dolomites Bike Day (il 25 giugno) e la Maratona dles Dolomites-Enel che si corre domenica 3 luglio (ecco qui l’articolo dedicato alla prossima edizione della Maratona dles Dolomites).

In occasione di questi tre eventi, i passi dolomitici sono chiusi al traffico. Una scelta che va nella direzione di garantire la massima sicurezza ai ciclisti, ma che conferma inoltre quanto l’Alta Badia e le altre valli siano sensibili al tema della sostenibilità.

Sellaronda Bike Day 2022

Per il Sellaronda Bike Day, gli amanti delle due ruote potranno godersi il panorama dolomitico con la massima libertà, pedalando in compagnia di amici e conoscenti. L’evento non gha carattere competitivo. Per partecipare, infatti, non serve alcuna iscrizione ed ognuno è libero di partire dalla propria valle ladina preferita: dall’Alta Badia, dalla Val Gardena, dalla Val di Fassa oppure da Arabba. Come ogni anno anche questa volta è possibile acquistare la maglia del Sellaronda Bike Day presso gli uffici turistici nei vari paesi come anche nei negozi convenzionati. Maggiori informazioni:  www.sellarondabikeday.com

Chiusura dei passi dolomitici e delle strade

I quattro passi Dolomitici – Gardena, Sella, Pordoi e Campolongo – saranno chiusi al traffico motorizzato nella giornata di sabato 11 giugno dalle ore 08:30 alle ore 15:00.

Inoltre, il Commissariato del Governo ha disposto per la zona del comune di Corvara la chiusura al traffico del tratto: Colfosco – Corvara/Strada Burjé – Ufficio Guide Alpine – Pensione La Fontana – Passo Campolongo.

Orari

L’evento avrà inizio sabato 11 giugno alle ore 08:30 e le strade rimarranno chiuse al traffico motorizzato fino alle ore 15:00. Nonostante la chiusura delle strade si raccomanda di prestare attenzione alle regole del codice della strada ed è consigliato di percorrere il giro in senso antiorario.

Percorso

Ecco la mappa con il percorso del Sellaronda Bike Day. L’itinerario in bicicletta si snoda sui 4 passi attorno al massiccio del Sella e può essere intrapreso da qualsiasi punto, quindi dall’Alta Badia, dalla Val Gardena, dalla Val di Fassa o da Arabba.

Progetto “Pedala e vai”

A quest’edizione primaverile del Sellaronda Bike Day parteciperà anche “Cycling Pangea” con il progetto “Pedala e vai”. Si tratta di un’associazione no -profit con finalità sportive e culturali legate al mondo della bicicletta, in particolare del tandem, del suo utilizzo ecosostenibile e delle valenze quale strumento di riabilitazione psico-motoria.

La missione dell’associazione è quella di promuovere il viaggio in tandem come strumento terapeutico-riabilitativo ed educativo all’interno del progetto terapeutico personalizzato e/o del progetto di vita di persone diversamente abili, con dipendenza patologica, nuclei familiari di soggetti con fragilità, soggetti con problematiche psichiche significative e con fragilità non altrimenti inquadrate.

Nell’ambito del progetto, Cycling Pangea organizza un format di attività, dallo screening psico-fisico alla creazione di piani di allenamento nonché alla partecipazione a diversi tour come per esempio il Sellaronda Bike Day, dove saranno poi coinvolti diversi partecipanti del progetto. 

Foto: Sellaronda Bike Day/Freddy Planinschek