fbpx

Settembre in Alta Badia è un mese ricco di appuntamenti pensati per esaltare le eccellenze del territorio, in un connubio perfetto tra natura e cultura gastronomica.

La fine dell’estate regala colori intensi e cieli straordinariamente limpidi: un momento unico per vivere le Dolomiti, pronte a lasciarsi avvolgere dai colori autunnali.

Sapori dell’Autunno: in 5 rifugi dell’Alta Badia, dal 12 al 26 settembre 2021

Dal 12 al 26 settembre 2021 ritornano “Saus dl Altonn”, i Sapori dell’autunno, che coinvolge 5 rifugi dell’Alta Badia. Ciascuna baita d’alta quota sarà abbinata a un prodotto d’eccellenza del territorio e ad uno chef stellato.

L’iniziativa “I sapori dell’autunno” è nata per celebrare questo meraviglioso periodo dell’anno con una proposta culinaria originale. Coinvolge 5 rifugi dell’Alta Badia, esaltando i prodotti genuini del territorio, in collaborazione con i produttori locali e 5 chef stellati.

Menu inediti nei rifugi

Per tutto il periodo che va dal 12 al 26 settembre 2021 ogni rifugio proporrà un menu dedicato al prodotto protagonista, creato in collaborazione con uno chef.

I cuochi che partecipano all’iniziativa provengono da cucine stellate situate in varie località di montagna. Le eccellenze gastronomiche arrivano direttamente dalle vallate altoatesine: formaggio grigio, grano, latticini, miele e carne dai masi.

5 appuntamenti con gli chef stellati e i produttori locali

Inoltre, ci saranno 5 appuntamenti speciali da segnare in calendario, durante i quali sarà possibile degustare i piatti creati direttamente dagli chef stellati, che per l’occasione saranno in azione presso i vari rifugi.

Sarà inoltre possibile acquistare i prodotti ed incontrare i produttori di questi tesori del territorio, anche loro presenti, insieme agli chef stellati, presso i rifugi partecipanti. I produttori illustreranno le qualità e le particolarità dei loro prodotti, mentre gli Chef stellati sveleranno qualche segreto in merito all’impiego di questi in cucina.

Chef stellati e produttori locali nei rifugi dell’Alta Badia: il programma

Lunedì 13 settembre, Rifugio Gardenacia

Lunedì 13 settembre 2021 sarà dedicato al formaggio grigio della produzione DEGUST di Hansi Baumgartner, fratello dello chef stellato Karl Baumgartner (Ristorante Schöneck, Falzes, 1 stella Michelin), che realizzerà presso il rifugio Ütia Gardenacia un “Orzotto di barbabietola rossa, wasabi e formaggio grigio di DEGUST”.

Martedì 14 settembre, Rifugio Pralongià

Il grano di Terra Vitae di Gais è il prodotto abbinato al rifugio Ütia Pralongiá. Martedì 14 settembre, sarà possibile degustare presso tale rifugio il piatto “Farro, abete, tè verde, latte d’asina, bacche di goji”, creato da Fabrizia Meroi (Ristorante Laite, Sappada, 1 stella Michelin).

Mercoledì 15 settembre, Rifugio Malga Saraghes

Al rifugio Ütia Malga Saraghes, l’evento culinario avrà luogo mercoledì 15 settembre. Lo chef stellato Alessandro Gilmozzi (Ristorante El Molin, Cavalese, 1 stella Michelin) cucinerà l’“Ossobuco al modo dello Chef” utilizzando la carne del maso Lüch da Ciampidel di San Cassiano.

Venerdì 17 settembre, Rifugio Ütia de Bioch

Venerdì 17 settembre la rassegna culinaria si sposta al rifugio Ütia de Bioch, a cui è stato abbinato il miele del maso Lü de Pincia. Lo chef Nicola Laera (Ristorante La Stüa de Michil c/o Hotel La Perla di Corvara, 1 stella Michelin) creerà una “Costoletta di mangalica toscano alla brace, miele, fichi, juzu e cipollotto”.

Lunedì 20 settembre, Rifugio Ütia I Tablà

Il produttore di formaggi del maso Lüch Chi Prá sarà invece ospite del rifugio Ütia I Tablá, lunedì 20 settembre. Lo chef stellato Paolo Donei (Ristorante Malga Panna, Moena, 1 stella Michelin) presenterà una “Lasagnetta croccante con finferli, zucchine e fonduta di formaggio del Maso Chi Prà”.

Come raggiungere i rifugi?

Per raggiungere i 5 rifugi in cui deliziarsi con i “Sapori dell’Autunno” vi consigliamo di fare una bella e semplice escursione, a piedi o in bicicletta. Oppure, potete arrivare vicino alle baite comodamente con gli impianti di risalita, che in Alta Badia sono aperti fino al 3 ottobre 2021.

Gli altri eventi gastronomici da non perdere a settembre in Alta Badia

Sono molti gli appuntamenti da non perdere nel mese di settembre in Alta Badia, per conoscere da vicino le tante attrattive di questa splendida valle ladina. Ecco gli altri eventi in ordine cronologico:

  • 14 settembre 2021 – degustazione di miele
  • 14 settembre 2021 – escursione all’insegna della cultura ladina
  • 15 settembre 2021 – escursione all’alba sulla cima Gran Cir con colazione in rifugio
  • 16 settembre 2021 – escursione alla scoperta delle erbe aromatiche
  • 17 settembre 2021 – una degustazione di bollicine ai prati Larcenëi, iniziativa che fa parte dell’iniziativa “Vini all’aria aperta
  • 19 settembre 2021 – la festa di fine estate al Boé “La Munt de Boé in festa”
  • 19 settembre 2021 – transumanza nel paese di Badia
  • 20 settembre 2021 – visita al Maso Natur Lüch Sossach e alla loro produzione di carne biologica
  • 23 settembre 2021 – esperienza al Maso Lüch Ciores con degustazione dei prodotti di latte di capra
  • 24 settembre 2021 – degustazione di birre artigianali

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’Alta Badia

Foto credits: Alex Moling