Tra gli eventi principali del mese di marzo in Val Gardena, c’è ormai da qualche anno “Rock The Dolomites“, il festival musicale che porta la musica rock di alta qualità… in alta quota, nei rifugi sulle piste da sci.

Da sabato 16 a domenica 24 marzo 2019, numerose band si alterneranno sul palco per un’intera settimana all’insegna della musica. E che palco: a fare da scenografia naturale alle esibizioni live ci saranno le Dolomiti innevate, Patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO.

Rock The Dolomites: il programma 2019

sabato 16 marzo – Baita Ciampac

La kermesse musicale inizierà sabato alle ore 16.00 con il concerto dei Ladin Songwriters, ovvero, Marion Moroder, Andreas Mayr Kondrak e Ivan Schen.

domenica 17 marzo – Rifugio Salei e Central Parking Hotel Stella

Domenica, doppio appuntamento con la musica dal vivo. Alle ore 13.00 l’appuntamento sarà al Rifugio Salei con la band altoatesina Laeds. Al pomeriggio, alle 16.00, si esibiranno The Jam’son, presso il Central Parking Hotel Stella. 

lunedì 18 marzo – Rifugio Comici

Lunedì mattina, alle 11.00, la straordinaria cornice del Rifugio Comici ospiterà il trio acustico Progetto Kowalski.

martedì 19 marzo – Après Ski Snowbar Ruacia

Martedì pomeriggio, alle 16.00, il gruppo folk Die Schweinhaxen, animerà l’Après Ski Snowbar Ruacia.

mercoledì 20 marzo – Dantercepies Mountain Lodge

Mercoledì pomeriggio, alle 14.30, gli Howlin’ Pussy Experience faranno divertire i presenti al Dantercepies Mountain Lodge al ritmo di rock vecchia scuola.

giovedì 21 marzo – Baita Panorama

Giovedì alle 15.00, a Baita Panorama arriva la party-band più popolare e amata dell’Alto Adige: Spremuta.

venerdì 22 marzo – Bar Après Ski La Stua

Inizia il weekend: per entrare nel mood, alle ore 16.00, i The Giggers intratterranno il pubblico al Bar Après Ski La Stua. Il loro repertorio attinge alla disco music anni ’70 – ’80, tra scintillanti pailettes e melodie travolgenti.

sabato 23 marzo – Baita Saslonch

Sabato a pranzo, alle ore 13.00, sarà il momento dei Vinorosso, live presso la Baita SASLONCH. Il loro progetto musicale è singolare e interessante: si definiscono “Alpine Welt Music”. Il loro obiettivo è costruire ponti attraverso la musica e connettere madrelingua sudtirolesi tedeschi a madrelingua sudtirolesi italiani, diverse culture per un unico popolo.

domenica 24 marzo – Piz Seteur

Nella giornata di chiusura di Rock the Dolomites l’appuntamento è alle 14.00, al Piz Seteur, con la cover band italiana Mad Medulla.

Per informazioni:

per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale di Rock the Dolomites in Val Gardena.