L’inverno 2018 ha portato grandi novità al rifugio gourmet di Luigi Dariz, sul passo Giau. Siamo a 2175 metri di quota, a una manciata di tornanti dalla cima del valico alpino, uno dei più belli delle Dolomiti.

Il locale è attivo dal 1970: lo aprirono in quell’anno Aurelio e Fernanda Dariz, i genitori di Gigi, con le caratteristiche di un tipico rifugio di montagna (il Rifugio Piezza), ma già apprezzato per la cucina. 

Dal 1996 la gestione è passata nelle mani del figlio Luigi, che ha saputo fare tesoro delle importanti esperienze acquisite all’inizio della sua carriera per tradurle in un’aria di rinnovamento tra i fornelli del locale di famiglia. Lo chef dimostra creatività e grande conoscenza delle materie prime: il menu esalta i sapori del bosco, con una spiccata predilezione per le erbe spontanee, che Gigi ama ricercare e raccogliere nei prati della zona.

Ben fornita la cantina, con oltre 600 etichette e punte di rilievo di quasi tutte le regioni italiane (e anche estere) e notevole l’assortimento di liquori, con numerose grappe aromatizzate preparate in casa. Cordiale l’accoglienza e puntuale il servizio in sala, sotto la regia sapiente di Annalisa.

Novità 2018: la nuova sala panoramica nel tabià

Da Aurelio ha inaugurato la stagione invernale 2018 – 2019 con un’importante novità: la struttura è stata ampliata con la realizzazione di una nuova ala che si innesta sull’edificio preesistente, allargandolo notevolmente. 

La sala appena inaugurata, ariosa e accogliente, è interamente realizzata in legno – prendendo spunto dall’architettura dei tabià, gli antichi fienili di montagna – e vetro, con ampie pareti trasparenti terra-cielo che consentono di ammirare lo splendido panorama circostante.

Nell’architettura, tradizione e stile contemporaneo si fondono, rendendo omaggio allo strepitoso scenario naturale: lo sguardo è libero di spaziare tra le vette dolomitiche che abbracciano il locale, dalla Ra Gusela ai Lastoi de Formin, dal Nuvolau al Cernera.

Con l’ampliamento, sono stati aggiunti otto nuovi tavoli, per una ventina di coperti in più.

La parte preesistente ha mantenuto intatto il suo fascino e l’ampliamento ha permesso di riorganizzare gli spazi accessori, come bagni e cantina, ora accolti nei nuovi ambienti.

Al piano inferiore del nuovo edificio sono state ricavate due nuove camere da letto con bagno privato, ampie e confortevoli. 


Ristorante Da Aurelio

Loc. Passo Giau, 32020 Colle Santa Lucia (BL)
Tel.  0437 – 720118
Sito: www.da-aurelio.it