fbpx

Il Rifugio Fuciade al Passo San Pellegrino sorge a 1982 metri di altitudine, in un contesto di rara bellezza: un ampio e assolato pascolo – “Fuciade” significa falciare – sovrastato dal gruppo del Costabella e affacciato sulle meravigliose Dolomiti delle Pale di San Martino.

La famiglia Rossi è qui dal 1983 e negli anni ha reso sempre più accogliente la struttura e curata l’offerta gastronomica. In cucina Martino segue la strada tracciata dal padre Sergio preparando piatti che raccontano il territorio e la sua tradizione.

Due i menu: uno composto da pietanze semplici e gustose per chi si ferma ai tavoli della terrazza anche per una sosta veloce, l’altro con piatti più raffinati servito nelle incantevoli salette interne, arredate in legno e abbellite da tanti oggetti antichi.

Sontuosa la cantina rinnovata nel 2016: custodisce 600 etichette con le migliori referenze della regione e con una pregiata selezione di vini italiani ed esteri (francesi in particolare).

Rifugio Fuciade: come arrivare?

Il Rifugio Fuciade è raggiungibile a piedi lungo sentieri panoramici (in 15 minuti per la via più ripida o in un’ora dal passo San Pellegrino), con la carrozza trainata dai cavalli (a pagamento), o con la propria auto ma solo in determinati periodi e orari: è consigliabile chiedere al momento della prenotazione. D’inverno sono attivi il servizio di motoslitta e il trasporto con il gatto delle nevi.

Rifugio Fuciade: contatti

Località Fuciade, Passo San Pellegrino
38030 Soraga TN 

Telefono 0462 574281Sito web www.fuciade.it