fbpx

Il Rifugio Col Alt è un vero ristorante gourmet a 2000 metri di quota, nella meravigliosa cornice dell’Alta Badia.

Il patron Fabio Targhetta e lo chef Enrico Vespani, ormai da diversi anni, propongono un’offerta di alto livello qualitativo. I piatti, curati anche nella presentazione, sono realizzati con ingredienti di prima scelta e le ricette sono pensate con fantasia ed eseguite con mano felice.

Enrico è abile nell’esaltare il gusto dei prodotti del territorio: nel farlo mette a frutto la preziosa esperienza vissuta alla corte del tristellato Norbert Niederkofler. Come esempi ricordiamo la Carne cruda battuta al coltello con salsa alle erbe, limone candito e uova di quaglia, gli strepitosi Ravioli di coda di bue con piselli e dressing alla menta e il goloso Cheesburger di capriolo con formaggio di montagna, pomodoro al forno, lattuga e salsa bbq maison.

A rendere piacevole la sosta un servizio garbato e professionale, che mette l’ospite a proprio agio fin dall’arrivo. Potere fermarvi nella caratteristica sala dalle ampie vetrate affacciate sulle Dolomiti, oppure ai tavoli dello splendido terrazzo panoramico.

Volendo, al piano superiore, si può optare per pietanze più tradizionali come la polenta abbinata al formaggio o alle salsicce. Cantina interessante e ricca, non priva di etichette pregiate.

Come arrivare al rifugio Col Alt? Si prende la veloce cabinovia che sale direttamente dal centro di Corvara. A proposito, una curiosità: questo impianto ha sostituito la storica seggiovia a un posto, costruita nel 1947. Fu il primo impianto di risalita collaudato in Italia.

Un assaggio del Rifugio Col Alt, in foto


Rifugio Col Alt

Corvara in Badia 
Telefono +39 0471 836324
Sito web https://rifugiocolalt.com

Foto e testo © Dolomiti Review