scrivi qui cosa stai cercando
News

Neve sulle Dolomiti, chiusi alcuni passi dolomitici per motivi di sicurezza

Passi delle Dolomiti aperti o chiusi

La neve è finalmente tornata a imbiancare le Dolomiti. Per motivi di sicurezza vengono temporaneamente chiusi al transito alcuni passi dolomitici, a causa del forte vento in quota che crea accumuli di neve sul piano stradale, ridotta visibilità e pericolo valanghe.

Attualmente – martedì 15 febbraio 2022, ore 17.30 – i passi chiusi sono:

  • passo Giau
  • passo Pordoi
  • passo Fedaia
  • passo Sella
  • passo Gardena

Passi chiusi sulle Dolomiti Bellunesi (Veneto Strade)

Più precisamente, Veneto Strade informa che sono chiusi al transito i seguenti tratti stradali: 

– S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 76+280 (loc. Passo Pordoi) al km 82+100 (loc. Ponte Vauz); 

– S.P. 638 “del Passo Giau” dal km 0+000 (loc. Pocol) al km 18+900 (loc. bivio Posalz); 

– S.P. 641 “del passo Fedaia” dal km 16+950 (loc. Capanna Bill) al km 14+210 (loc. confine con la Provincia di Trento

Passo chiusi in Trentino Alto Adige

La centrale della viabilità provinciale di Bolzano informa che sono chiusi al traffico per motivi di sicurezza:

  • CHIUSI Passo Gardena, Passo Sella e Passo Pordoi.
  • Il Passo Giovo ha CHIUSURA NOTTURNA dalle ore 18:00 alle ore 08:00. 
  • CHIUSURA INVERNALE: Passo dello Stelvio, Passo Rombo, Passo Pennes, Passo delle Erbe (raggiungibile dalla Val Badia) e Passo Stalle.

I passi Pordoi e Fedaia, che collegano Trentino e Veneto, sono chiusi in entrambe le direzioni.

Viaggiare con prudenza e catene a bordo

Le precipitazioni atmosferiche sulla rete stradale di competenza di Veneto Strade – in provincia di Belluno – sono in attenuazione.

Prima di mettersi in viaggio, viste le condizioni delle strade di montagna, si consiglia di avere a bordo le catene da neve da allestire sul veicolo in caso di necessità.

Si raccomanda di prestare la massima attenzione per la possibile presenza di tratti stradali ghiacciati causati dal rapido calo delle temperature nelle prossime ore.