×

San Valentino è alle porte e la ski area San Pellegrino non si fa trovare impreparata: da sabato 9 febbraio 2019 è pronta ad aprire anche la Pista degli Innamorati.

Il tracciato, lungo quasi 11 km, collega la stazione a monte della funivia Col Margherita (2.514 m) a Falcade (1.100 m) e si snoda quindi tra Trentino e Veneto.

Una pista adatta a tutti, soprattutto a coloro che amano sciare godendosi un panorama idilliaco, reso ancora più suggestivo dalle recenti abbondanti nevicate che hanno imbiancato le Dolomiti.

La pista degli innamorati regala panorami mozzafiato, incantevoli passaggi nel bosco e golose soste nei rifugi. Il tracciato perfetto per tutti gli “innamorati” della neve che desiderano regalarsi un po’ di relax sugli sci.

Lungo la Pista degli Innamorati, dal Col Margherita a Falcade

Il tracciato inizia in cima al Col Margherita, un balcone panoramico spettacolare sulle Dolomiti, affacciato sulle Pale di San Martino con il Gruppo del Focobon bene in evidenza. Da lì scendendo dolcemente verso il Passo Valles: la prima tappa suggerita è proprio allo storico rifugio Capanna Passo Valles, direttamente sul passo.

La pista degli innamorati prosegue oltre il Passo Valles, attraverso un nucleo di caratteristici tabià (le tipiche baite di legno) e un bel bosco di larici. A quota 1.560 m si incrocia lungo il percorso lo ski bar Caverson dell’Hotel Dolomiti

Poi, un facile pendio porta all’altezza del caratteristico paesino di Falcade Alto e al tratto un po’ più impegnativo di tutta pista. Non spaventatevi: il tratto è piuttosto largo e anche gli sciatori meno esperti possono superarlo senza problemi. La pista entra ancora nel bosco, con un suggestivo ski weg che in pochi minuti conduce fino a Falcade e alla cabinovia Falcade-Le Buse.