Giro d'Italia 2022 - tappa 20: Belluno - Marmolada Fedaia

Il Giro d’Italia torna sulle Dolomiti e lo fa con la tappa numero 20. La Belluno – Marmolada si terrà sabato 28 maggio 2022 è considerata la tappa regina dell’edizione numero 105 della “Corsa Rosa”.

Il tappone dolomitico del Giro d’Italia 2022 si svolgerà quindi ai piedi della Marmolada, con un tracciato spettacolare che parte dalla città di Belluno e prevede passaggi sui passi San Pellegrino, Pordoi e Fedaia, dove i corridori taglieranno il traguardo dopo aver percorso 167 km e 4490 metri di dislivello.

La giornata si preannuncia entusiasmante, sia perché il percorso concatena alcuni dei valici dolomitici più belli, sia perché – disputandosi nel weekend finale della Corsa – potrebbe rivelarsi decisiva per stabilire le sorti del vincitore del Giro 2022. Domenica 29 maggio, infatti, è in programma l’ultima tappa: la cronometro con arrivo all’arena di Verona.

Quello sul passo Fedaia sarà l’ultimo arrivo in salita del Giro d’Italia 2022.

PERCORSO della tappa 20 Belluno – Marmolada (28 maggio 2022): ecco dove passa il Giro

Il tappone dolomitico del 28 maggio (tappa 20, Belluno – Marmolada) ha come punto di partenza il centro storico di Belluno. Lo start è in piazza Vittorio Emanuele, davanti al Teatro Comunale (alle ore 12.15). Da piazza dei Martiri, il percorso della tappa nel centro di Belluno interesserà le seguenti vie e piazze: via Roma, Piazza Santo Stefano, via Simon da Cusighe, via San Biagio, via Lungardo, Ponte dell’Anta, via Sarajevo, Ponte Dolomiti, via Miari, via Montegrappa, Partenza KM 0 Villa Buzzati, direzione Visome (centro paese).

Prima di dirigersi verso le Dolomiti, i corridori andranno verso Limana. Da Borgo Valbelluna (Trichiana) con il Ponte San Felice raggiungeranno Sedico (ore 12.40) per poi andare verso Santa Giustina, San Gregorio nelle Alpi e Sospirolo (ore 13.06): si tratterà di una breve digressione tra i dolci paesaggi della Valbelluna e i suoi tesori, come la Certosa di Vedana.

Dal Mas (ore 13.10) si immetteranno nella valle del Cordevole e, lungo la strada statale 203 Agordina, risaliranno attraversando il centro di Agordo (ore 13.40) e Cencenighe (ore 13.50-14.00). Al bivio di Cencenighe (primo traguardo volante) punteranno verso Falcade (passaggio previsto tra le 14.10 e le 14.23) per affrontare il passo San Pellegrino (che in questo versante presenta pendenze di oltre il 15%). Secondo le cronotabelle degli organizzatori, i corridori saranno sulla cima del passo San Pellegrino tra le 14.36 e le 14.54).

Scesi a Moena, attorno alle 15.00 attraverseranno la Val di Fassa (e i paesi di Vigo, Mazzin, Canazei) per attaccare il passo Pordoi. Proprio sul Pordoi è collocata la Cima Coppi 2022 ed il passaggio è previsto tra le 15.40 e le 16.07).

Dalla cima del valico scenderanno verso Arabba e Livinallongo, poco dopo le ore 16. Da Cernadoi arriveranno a Caprile per salire sul passo Fedaia dal lato bellunese, transitando nel comune di Rocca Pietore e passando quindi per Sottoguda e Malga Ciapela (secondo traguardo volante). Spettacolare sarà il lungo rettilineo in salita di Malga Ciapela, che si arrampica con pendenze che vanno dal 10 al 18%.

L’arrivo è collocato sul passo Fedaia, ai piedi della Marmolada, entro i confini della provincia di Belluno. Dopo 14 anni, la Regina delle Dolomiti torna così ad essere punto di arrivo di una tappa del Giro. La conclusione della tappa è prevista tra le ore 16.54 e le 17.32.

I corridori non potranno attraversare i Serrai di Sottoguda: l’area, devastata dal passaggio di Vaia nel 2018, è tuttora interessata dai lavori di sistemazione e messa in sicurezza.

Altimetria

Ecco l’altimetria della tappa numero 20 del Giro d’Italia 2022: Belluno – Marmolada. Il dislivello totale è di 4490 metri.

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Altimetria della tappa Belluno Marmolada del Giro d'Italia 2022

Tre i Gran Premi della Montagna (GPM) nella 20esima tappa, in corrispondenza dei 3 passi dolomitici: San Pellegrino, Pordoi e Fedaia.

MAPPA della tappa 20 Belluno – Marmolada

Ecco la mappa con il tracciato della 20esima tappa del Giro 2022 Si svolgerà quasi interamente in provincia di Belluno, con uno sconfinamento in provincia di Trento, in Val di Fassa, nel tratto che collega i passi San Pellegrino e Pordoi. In totale il percorso della Belluno – Marmolada è lungo 167 km, con 4490 metri di dislivello.

Clicca sull’immagine per ingrandirla

La mappa della tappa 20 del Giro d'Italia: Belluno - Marmolada

CRONOTABELLA: quando e dove passa il Giro?

Guarda la cronotabella con tutti gli orari previsti per il passaggio del Giro d’Italia sulle Dolomiti sabato 28 maggio 2022.

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Giro d'Italia tappa Belluno Marmolada: orari di passaggio per località

Giro d’Italia a Belluno e sulle Dolomiti: STRADE CHIUSE e modifiche alla viabilità

Strade chiuse lungo la tappa 20 Belluno – Marmolada

Il Giro d’Italia si svolge su strade chiuse al traffico. In tutte le strade lungo il percorso di tappa, sarà in vigore il divieto di transito dalle ore 9.45 del 28 maggio, fino al passaggio del veicolo con il cartello “fine gara”. 

Passi dolomitici chiusi da venerdì

I passi dolomitici interessati dal passaggio del Giro d’Italia saranno chiusi al transito già da venerdì 27 maggio e poi il 28 maggio, giorno della tappa. Stiamo parlando quindi dei passi Fedaia, Pordoi, San Pellegrino. Ecco quando scatteranno le chiusure dei passi dolomitici (data e ora):

  • Passo San Pellegrino e passo Pordoi: chiusi ai mezzi a motore dalle 14 di venerdì 27 maggio;
  • Passo Fedaia: chiuso dalle ore 8 di venerdì 27 maggio

Dagli stessi orari sarà vietata anche la sosta in entrambi i lati della carreggiata: prevista la rimozione forzata dei mezzi. Sui passi si potrà circolare a piedi o in bicicletta.

Strade chiuse nel Comune di Belluno

Per consentire lo svolgimento della tappa “bellunese” del Giro, sabato 28 maggio 2022, il Comune di Belluno ha istituito alcune importanti modifiche alla viabilità. Gli autobus urbani saranno gratuiti per tutto il giorno, per consentire a tutti di raggiungere il centro città senza utilizzare l’auto.

Eccole di seguito l’elenco delle strade chiuse e dei divieti:

  • piazza dei Martiri – piazza Vittorio Emanuele II – via Roma: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 15.00 del 27 maggio alle ore 19.00 del 28 maggio e, comunque, fino al termine dei disallestimenti;  istituzione del divieto di transito veicolare dalle ore 15.00 del 27 alle ore 19.00 del 28 maggio e, comunque, fino al termine dei disallestimenti; 
  • piazza Duomo, piazza Castello – via Matteotti: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 15.00 del 27 alle ore 15.00 del 28 maggio; divieto di transito veicolare dalle ore 14.00 del 27 alle ore 15.00 del 28 maggio; 
  • piazza Santo Stefano – via Simon da Cusighe – via Rialto – piazza Mercato – via Mezzaterra: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 5.00 alle ore 14.00 del 28 maggio; istituzione del divieto di transito veicolare dalle ore 6.00 alle ore 13.30 del 28 maggio; 
  • parcheggio Lambioi: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 2.00 alle ore 14.00 del 28 maggio, eccetto che nella parte a sinistra dell’entrata in cui è vietata la sosta a partire dalle ore 19.00 del 27 maggio; istituzione del divieto di accesso al parcheggio dalle ore 22.00 del 27 alle ore 13.30 del 28 maggio; 
  • viale dei Dendrofori (nel tratto compreso tra la piscina e la galleria Belluno) ponte Bailey – Galleria Belluno – via Buzzati panoramica – via Alzaia – ponte della Vittoria: divieto di transito veicolare dalle ore 9.00 alle ore 13.30 del 28 maggio eccetto che, fino alle 10.00, per i soli autobus in servizio extraurbano; 
  • Viale dei Dendrofori (nel tratto compreso tra la piscina e l’incrocio con via Feltre): dalle ore 9.00 alle ore 13.30 del 28 maggio, transito consentito solo per parcheggio, fino a esaurimento di posti disponibili, terminati i quali i veicoli potranno solamente percorrere il tratto nella direzione centro-periferia, e ai residenti in via Sottocastello; 
  • via Uniera dei Zater – via Caduti Ponte San Felice – via del Piave – via San Lucano – via Sant’Andrea – via 30 aprile – porta Dante – porta Dojona: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 5.00 alle ore 14.00 del 28 maggio; divieto di transito veicolare dalle ore 6.00 alle ore 13.30 del 28 maggio. L’organizzazione garantirà gli spazi e il transito ai veicoli della Prefettura; 
  • piazza Piloni – via Zuppani: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 5.00 alle ore 14.00 del 28 maggio; divieto di transito e veicolare dalle ore 5.00 alle ore 14.00 del 28 maggio. 

Strade chiuse nel Comune di Limana

Sabato 28 maggio il Giro d’Italia attraverserà il centro di Limana. Dalle 9.30 alle 13.00 verrà chiusa la strada principale (Ponte Cicogna, Via La Cal, Via Roma, Via Villa).

NAVETTE per seguire il Giro d’Italia

Per raggiungere la zona di arrivo della tappa Belluno – Marmolada è stato previsto un servizio di autobus navetta che porterà verso il passo Fedaia, sia dal versante bellunese (Rocca Pietore) sia dalla Val di Fassa.

A Rocca Pietore sono state disposte delle aree di sosta da dove partiranno le navette. I punti di raccolta per il servizio navette sono state individuate a Caprile nei pressi dell’hotel Monte Civetta dalle 5 alle 12 nella tratta fino a Capanna Bill; a Sottoguda/Malga Ciapela nelle fermate dell’autobus sulla strada dalle 6 alle 12 nella tratta fino al Passo Fedaia. Il ritorno sarà da Capanna Bill o Malga Ciapela a seconda dei flussi.

Il costo della navetta sarà di 5 euro a tratta e il biglietto potrà essere fatto a bordo del mezzo.

Quando passa il Giro d’Italia a Belluno?

La penultima tappa del Giro d’Italia partirà proprio da Belluno, sabato 28 maggio 2022. Sarà in gran parte una tappa bellunese, con un itinerario che si snoda quasi sempre in provincia (con un passaggio in Val di Fassa) e termina sul passo Fedaia ai piedi della Marmolada.

EVENTI in programma a Belluno

Per il Giro d’Italia 2022, Belluno è città di tappa, sede di partenza della penultima tappa di questa edizione. Sono molte le iniziative organizzate in centro storico in occasione del Giro. In questo articolo è disponibile il programma completo degli eventi in calendario a Belluno.

Giro d'Italia a Belluno

Giro d’Italia a Belluno:
eventi e info utili

Quando passa il Giro d’Italia sulle Dolomiti?

Le Dolomiti saranno interessate dal passaggio del Giro d’Italia 2022 nel corso della tappa numero 20, sabato 28 maggio. Un altro passaggio è previsto giovedì 26 maggio, con la Borgo Valsugana – Treviso, che transiterà anche per il centro di Feltre.

Per ulteriori informazioni sulla tappa 20, ecco la pagina sul sito del Giro d’Italia 2022.