La Fondazione Dolomiti Unesco ha avviato la selezione per individuare il nuovo direttore, dopo le dimissioni della dottoressa Marcella Morandini.

I termini per partecipare al bando sono aperti fino al 10 febbraio 2021.

La selezione, per titoli e colloquio, è finalizzata al conferimento di un incarico di natura dirigenziale a tempo determinato (con la durata di 3 anni) per la figura professionale di Direttore della Fondazione Dolomiti UNESCO.

La selezione

La selezione si baserà sulla valutazione dei titoli accademici di studio e di carriera e del curriculum professionale.

A questo seguirà il colloquio con la Commissione tecnica nominata dal Consiglio di Amministrazione, per la valutazione dei requisiti richiesti.

Tra i criteri di selezione si segnala la qualificazione professionale in materia di gestione territoriale, ambientale e paesaggistica, con specifico riferimento alle problematiche della montagna. Inoltre, la conoscenza del quadro territoriale, socio-economico e istituzionale in cui si colloca il Bene Dolomiti UNESCO. Si richiedono comprovate capacità di project management, problem solving e gestione dei conflitti.

Richiesta inoltre la conoscenza della lingua inglese e tedesca.

La Fondazione Dolomiti Unesco

Nel 2009, l’UNESCO ha riconosciuto le Dolomiti come uno dei Patrimoni naturali dell’umanità.

Nel 2010 è stata fondata la Fondazione Dolomiti UNESCO, con il compito di coordinare l’attività fra le varie realtà provinciali e regionali e favorire lo sviluppo sostenibile nel territorio delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO.

La Fondazione Dolomiti Unesco è stata istituita dai governi di cinque Province (Belluno, Bolzano, Trento, Pordenone e Udine) e due Regioni (Veneto e Friuli-Venezia-Giulia).

La sede della Fondazione è a Cortina d’Ampezzo (BL).

L’impegno del Presidente della Fondazione Dolomiti Unesco: “Individuare un nuovo direttore che sappia agire con continuità”

La dichiarazione del presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO Mario Tonina. “Il mio impegno – insieme ai miei colleghi del Consiglio d’Amministrazione – è individuare un nuovo direttore che sappia agire in continuità con l’operato della dott.ssa Morandini, al fine di mantenere la Fondazione Dolomiti UNESCO quale affermato modello a livello internazionale per la gestione di un Sito del Patrimonio Mondiale, così come ci è stato recentemente riconosciuto da IUCN”.

Bando e scadenza

Il bando per la figura professionale di Direttore è disponibile sul sito della Fondazione Dolomiti Unesco.

Per gli interessati, il termine ultimo per presentare la domanda di ammissione alla selezione scadrà il 10 febbraio 2021, rispettando le indicazioni fornite dalla Fondazione.

Per informazioni

Per ogni ulteriore informazione vi invitiamo a consultare il sito della Fondazione Dolomiti Unesco.