fbpx
×

Sulle Dolomiti è tutto pronto per l’apertura estiva degli impianti di risalita. La stagione del Dolomiti Super Summer (la versione estiva del carosello Dolomiti Superski) inizia ufficialmente sabato 30 maggio 2020, quando per prima aprirà la funivia del Lagazuoi.

In estate, sono oltre 100 (107, per la precisione) gli impianti a fune in funzione sulle Dolomiti, distribuiti in 12 diverse valli alpine.

Seggiovie, cabinovie, funivie: gli impianti offrono un servizio di trasporto in quota sia per gli escursionisti e per chi si muove a piedi, sia per chi desidera percorrere con la mountain-bike i sentieri dedicati a questo sport.

Quest’anno, il Dolomiti SuperSummer prevede due diverse proposte: Dolomiti Hike Galaxy per pedoni ed escursionisti e Dolomiti Bike Galaxy per ciclisti e bikers. 

Quando aprono gli impianti sulle Dolomiti? Le date di apertura dell’estate 2020

Il primo impianto a entrare in funzione è la storica funivia del Lagazuoi al Passo Falzarego: sabato 30 maggio 2020 le mitiche cabine rosse inizieranno a portare in alta quota i passeggeri.

Una settimana dopo, sabato 6 giugno 2020, è in programma l’apertura degli impianti di Plan de Corones, Val Gardena/Alpe di Siusi e 3 Cime Dolomiti.

A seguire, la lista delle aperture a livello di valle si completerà con Val di Fassa/Carezza (11 giugno 2020), Arabba/Marmolada, Val di Fiemme/Obereggen e Rio Pusteria-Bressanone (13 giugno 2020), San Martino di Castrozza/Passo Rolle e San Pellegrino (20 giugno 2020) e infine Alta Badia e Civetta (27 giugno 2020).

La maggior parte dei 107 impianti di risalita sarà operativa entro il 5 luglio: la stagione di apertura degli impianti durerà fino all’autunno (in alcuni casi fino al 18 ottobre).

Per conoscere nel dettaglio le date di apertura dei singoli impianti vi invitiamo a visitare la pagina “impianti aperti” sul sito Dolomiti SuperSummer.

Le date di apertura degli impianti sulle Dolomiti (in ordine cronologico)

30 maggio 2020, apertura:

funivia Lagazuoi (Passo Falzarego, Cortina d’Ampezzo)

6 giugno 2020, apertura:

Plan de Corones
Val Gardena / Alpe di Siusi
3 Cime Dolomiti

11 giugno 2020, apertura:

Val di Fassa / Carezza

13 giugno 2020, apertura:

Arabba / Marmolada
Val di Fiemme / Obereggen
Rio Pusteria / Bressanone

20 giugno 2020, apertura:

San Martino di Castrozza / Passo Rolle
San Pellegrino

27 giugno 2020, apertura:

Alta Badia
Civetta

ATTENZIONE: Le date indicate riguardano il giorno in cui apre il primo impianto del comprensorio, ma non è detto che tutti gli impianti della zona aprano e chiudano lo stesso giorno.

Per esempio, a Cortina d’Ampezzo, la funivia del Lagazuoi è aperta dal 30 maggio 2020, la seggiovia delle 5 torri (che porta al rifugio Scoiattoli) è aperta da sabato 20 giugno, la seggiovia Giau (Fedare) – Averau da sabato 4 luglio e la funivia della Tofana (Freccia nel Cielo) è aperta da sabato 4 luglio 2020 fino a domenica 6 settembre.

Zona per zona, le date di apertura e chiusura stagionale degli impianti

ZONAAPERTURACHIUSURA
Cortina d’Ampezzo30/05/202018/10/2020
Kronplatz – Plan de Corones06/06/202011/10/2020
Alta Badia27/06/202027/09/2020
Val Gardena/Alpe di Siusi06/06/202002/11/2020
Val di Fassa/Carezza11/06/202002/11/2020
Arabba/Marmolada13/06/202027/09/2020
3 Cime Dolomiti06/06/202001/11/2020
Val di Fiemme/Obereggen13/06/202004/10/2020
San Martino di Castrozza-Passo Rolle20/06/202020/09/2020
Rio Pusteria – Bressanone13/06/202007/11/2020
San Pellegrino20/06/202027/09/2020
Civetta27/06/202020/09/2020

Tutte le date di apertura e chiusura possono essere soggette a cambiamenti dovuti a eventuali decreti o ordinanze legati all’evoluzione della situazione dell’emergenza Coronavirus.



Gli impianti di risalita nell’estate post-Covid

La fruizione degli impianti di risalita di Dolomiti SuperSummer è garantita nel rispetto delle direttive di sicurezza sanitaria emanate dal Governo italiano, dalle Province Autonome di Bolzano, Trento e dalla Regione Veneto.

Infatti, per esempio, sono previste operazioni di areazione e disinfezione delle cabine di funivie e cabinovie. In diversi punti degli impianti di risalita verrà messo a disposizione l’apposito liquido disinfettante per igienizzare le mani.

Non mancheranno, ovviamente, le indicazioni relative alle norme di comportamento e distanziamento sociale.

Tessere e pass: Super Summer Card per usare gli impianti

Per utilizzare gli impianti di risalita sulle Dolomiti è necessario pagare un ticket. Oltre ad acquistare la singola corsa di salita o di discesa, è possibile comprare un pass della durata di uno o più giorni.

SUPER SUMMER CARD

È la tessera a tempo non trasferibile, adatta sia a chi fa trekking o itinerari in bicicletta di più giorni. Garantisce anche il trasporto della mountain bike sugli impianti attrezzati, dove questo servizio è disponibile.

Ci sono diverse tipologie di pass: dalla tessera giornaliera all’abbonamento stagionale. I prezzi partono da 47€ (card giornaliera per un adulto). Sono previste riduzioni per i ragazzi sotto i 16 anni (nati dopo il 16 maggio 2004).

I bambini sotto gli 8 anni di età (nati dopo il 16 maggio 2012) possono salire gratis sugli impianti, se accompagnati da un adulto pagante per la stessa tipologia di tessera, nel rapporto uno a uno.

POINTS VALUE CARD

È la tessera a punti trasferibile adatta a chi fa corse singole o poche corse al giorno, ma che vuole utilizzare impianti anche in valli diverse da quella di soggiorno durante il suo periodo di vacanza.

La tessera a punti è conveniente perché comporta uno sconto rispetto al prezzo della corsa singola: la riduzione è del 20% all’andata e del 35% al ritorno.

Anche in questo caso sono previste diverse opzioni.

Per tutte le informazioni vi invitiamo a visitare il sito Dolomiti SuperSummer.

Foto di copertina © Wisthaler – Dolomiti SuperSummer

error: Content is protected !!