Continuano a salire i dati relativi ai contagi da Coronavirus in Alto Adige.

L’Azienda Sanitaria locale ha comunicato i dati aggiornati sul contagio da Coronavirus. Su 694 tamponi consegnati fino a questa mattina (18 marzo 2020), sono 90 i test risultati positivi. Sale quindi a 383 il numero delle persone infette.

In questi giorni, l’azienda sanitaria ha rafforzato l’impegno a identificare tutti i casi di positività al Coronavirus presenti sul territorio della provincia di Bolzano. Finora, sono stati effettuati 2.844 tamponi riferiti a 1.995 persone controllate.

Attualmente, il numero di pazienti ricoverati è 118, 20 dei quali si trovano in terapia intensiva.

A queste se ne aggiungono altre 39 ritenute casi sospetti

I numeri dell’Alto Adige: 383 contagi, 118 ricoverti, 12 morti

Sono in totale 12 le persone morte in Alto Adige per infezione da Coronavirus, Sars-CoV-2.

Nella giornata di ieri (17 marzo), un paziente di 76 anni affetto da Covid con patologie pregresse è morto presso la stazione di isolamento dell’Ospedale di Vipiteno. Un altro paziente è deceduto nel reparto di geriatria dell’Ospedale di Bolzano.

È salito a 1.499 il numero delle persone in quarantena domiciliare.

Altre notizie

È stabile lo stato di salute della donna affetta da Sars-CoV-2 che ha partorito pochi giorni fa. Continua ad essere curata con terapia intensiva.

L’Azienda sanitaria fa presente che fino a data da destinarsi non sarà più possibile per i padri assistere alla nascita dei figli nelle sale parto. È una misura di tutela e prevenzione dal contagio per le madri e per i neonati.