Immaginate di vivere la magia del Natale in un antico maso. Durante l’avvento, l’atmosfera che si respira nelle abitazioni rurali tipiche dell’Alto Adige è davvero unica.

Per assaporare queste emozioni che ci riportano indietro nel tempo, non perdetevi le iniziative organizzate dal Consorzio Turistico Alta Badia al maso di Alfarëi, sopra il centro abitato di Badia.

In due date, venerdì 9 e 23 dicembre, sarà possibile conoscere da vicino la vita del maso e vivere un’esperienza davvero suggestiva. Per raggiungere il Maso di Alfarëi si partirà dal centro di San Leonardo. Tutti insieme, a piedi, con le fiaccole.

Al maso, i partecipanti avranno l’occasione di assistere a una lezione di addobbi natalizi fatti a mano. Le decorazioni verranno realizzate con materiali naturali, come si usa fare in montagna. Impareremo così ad addobbare la casa e l’albero di Natale in modo davvero unico e originale.

Poi i padroni di casa, i signori Piccolruaz, ci condurranno per mano alla scoperta delle tradizioni natalizie più genuine.

La signora Rosa insegnerà ai presenti come si prepara lo zelten, il dolce altoaestino immancabile nel periodo delle feste. Mentre suo marito Antonio racconterà quali sono le usanze legate al Natale e all’avvento in questa meravigliosa valle dolomitica.

[tg_gallery_slider gallery_id=”927″]

Il Natale al Maso – sfoglia la gallery

Il maso di Alfarëi è una struttura molto antica, le cui origini risalgono addirittura al 13°-14° secolo. Si trova nei dintorni di Badia, a breve distanza dalla località San Leonardo. Vicino al bosco, in una posizione tranquilla, gode di una vista incantevole sul paese e sulle montagne di Gardenaccia e Santa Croce.

Il Natale al Maso viene proposto due volte, il 9 e il 23 dicembre 2016.

Per informazioni: Consorzio Turistico Alta Badia – www.altabadia.org
Tel.: 0471/836176-847037 – Email: info@altabadia.org