fbpx

Dal 18 settembre al 3 ottobre 2021 tra le Dolomiti ritorna la rassegna “I Rifugi del Gusto”, che coinvolge una decina di rifugi della Val di Fassa, in Trentino.

La rassegna premia con i sapori del territorio chi, da buon intenditore, sceglie l’inizio dell’autunno per frequentare la montagna. Una stagione meravigliosa per apprezzare la bellezza della natura, tra rigeneranti silenzi e colori che si fanno sempre più sgargianti.

Come funziona l’iniziativa?

Durante queste due settimane i “Rifugi del Gusto” della Val di Fassa prenderanno per la gola gli avventori con proposte inedite: a pranzo, a cena e pure a merenda. Le pietanze saranno preparate con i formaggi del Caseificio Sociale Val di Fassa.

Ciascun rifugio ha studiato un piccolo menu ad hoc, con varie formule tra cui scegliere:

  • un primo e un dolce
  • un piatto unico e un dolce
  • una merenda particolare

Insieme al primo piatto o al piatto unico si può degustare una birra artigianale, a scelta tra la neonata “Rampeèr” di Campitello e altri birrifici di montagna, oppure un calice di vino trentino. La merenda, invece, è proposta in abbinamento a una tisana o uno sciroppo bio dell’Ecogreen Fiores.

I rifugi della Val di Fassa che partecipano all’iniziativa

I “Rifugi del Gusto” sono 10, dislocati in varie località della Val di Fassa:

  • Marmolada “E. Castiglioni”
  • Sasso Piatto
  • Salei
  • Roda di Vael
  • Stella Alpina Spitz Piaz
  • Fronza alle Coronelle
  • Ciampedie
  • Baita Cuz
  • Vallaccia
  • Fuciade.

Per tutto il periodo che va dal 18 settembre al 3 ottobre proporranno uno speciale menu a tema, con le proposte per un pasto goloso o una ghiotta merenda. Ecco qui il menu dettagliato proposto dai vari rifugi.

Gli eventi collaterali

Inoltre, ci sono un paio di eventi da segnare in calendario.

Domenica 26 settembre 2021 (ore 11) al Rifugio Stella Alpina Spiz Piaz, è in programma “Birra de Fascia in alta quota”, con Daniel Riz, mastro birraio del Birrificio Rampeèr di Campitello che racconta segreti e virtù di quattro birre di montagna abbinate a tagliere di formaggi locali.

Domenica 3 ottobre 2021 (ore 11), al Rifugio Salei è possibile partecipare alla presentazione dei prodotti del Caseificio Sociale Val di Fassa abbinati alle bollicine di montagna Trentodoc Cesconi (attività a pagamento).

Infine, come l’anno scorso, torna l’iniziativa: “Scopri, gusta, partecipa!”. Come funziona? Prima di tutto bisogna fare tappa in almeno due rifugi, consumare altrettanti menu in due diversi presidi alpini. Poi, pubblicare un post sui social media con la foto dei piatti del rifugio – con gli hashtag #rifugidelgustovaldifassa #valdifassa – da inviare inviare anche all’indirizzo email [email protected]. Chi compie tutti questi passaggi riceve in regalo una tazza della Val di Fassa e una confezione di tè dell’Ecogreen Fiores da ritirare negli uffici turistici di Moena, Pozza e Canazei.

Per ulteriori informazioni: www.fassa.com

Iscriviti alla newsletter per ricevere ogni mese consigli e novità dalle Dolomiti!