Feuerstein Family Resort in Alto Adige

Un hotel per famiglie in Alto Adige, 5 stelle, dotato di tantissime attrazioni per bambini e, per gli adulti, una grande e bella spa e un servizio di ristorazione di altissimo livello. Il Feuerstein Nature Family Resort è tutto questo, ma non solo.

A contraddistinguerlo è la posizione unica: l’albergo è incastonato come una gemma nella natura incontaminata della Val di Fleres, circondato dalle montagne e dai boschi. Un paesaggio di inaudita bellezza, che ti regala la sensazione di essere fuori dal mondo (anche se Vipiteno è a soli 10 minuti di macchina, così come l’autostrada del Brennero).

  • Feuerstein Family Resort in Alto Adige

La nostra esperienza al Feuerstein Nature Family Resort

Il Feuerstein è un microcosmo, avvolto in un’atmosfera quasi surreale tanto è paradisiaca. Resa ancor più suggestiva dal suono rilassante delle tante cascate che scendono fino al torrente che sorre accanto all’albergo.

Il Feuerstein è un piccolo mondo, voluto, pensato e realizzato da Peter Paul Mader, imprenditore visionario che ha costruito questa lussuosa realtà inserendola armoniosamente nel paesaggio e alimentandola con sole fonti di energia rinnovabili.

L’obiettivo è stato quello di creare un resort dedicato alle famiglie con bambini, dove anche gli adulti potessero stare bene e divertirsi. Rilassandosi in una sontuosa spa di 3000 metri quadrati. O dedicandosi ai piaceri dell’alta cucina, affidata per questo scopo a Tina Marcelli, giovane chef che sa il fatto suo, ispirata e dalla mano felice. 

Com’è strutturato questo family resort

L’hotel Feuerstein è dotato di diverse strutture, distribuite su un’ampia radura cinta da un torrente e dal bosco.

Al centro c’è un lago balneabile circondato dalla struttura principale (che include parte delle camere, la hall, le sale dei ristoranti e la spa). Questo bel laghetto è balneabile e alimentato da un fonte di acqua alpina. Nel punto più profondo arriva a 1,40 metri e in mezzo c’è una piccola isoletta raggiungibile anche con una zattera. Poi, in altri edifici, ci sono i più esclusivi chalet, le suite e il favoloso “fienile dei giochi”.

Per il soggiorno si può scegliere tra varie tipologie di camere: dalle stanze doppie “Dolomit” alle suite familiari, sino agli appartamenti negli chalet. La soluzione più esclusiva è la Penthouse Suite Azurit di ben 105 metri quadrati.

Nel grande parco del Feuerstein, oltre al lago, ci sono diverse attrazioni per far divertire i bambini e per fargli imparare tante cose interessanti. Tra scivoli, altalene e carrucole non mancano un campo da calcio, un orto di erbe aromatiche, una scacchiera gigante e le “Feuerstein Berge”, due colline che ricreano l’ambiente montano a scopo educativo.

Ma ecco nel dettaglio la descrizione delle varie strutture al servizio dei clienti. Adulti o bambini, tutti qui possono divertirsi alla grande.

10 motivi per soggiornare al Feuerstein Nature Family Resort

1. L’area benessere “Mountain SPA”

Davvero notevole la spa “adults only” del Feuerstein, chiamata Mountain SPA. Si sviluppa in altezza, su tre piani, perché si è voluto ricreare l’emozione di una salita in montagna.

Così il “viaggio nel benessere” parte al piano terra, dove ci sono la Zirm (sauna al cirmolo) e il bagno turco per un inizio soft. Al primo piano ci si riposa – come si fa nei rifugi durante un’escursione – in due belle sale relax. Su al secondo piano si fa sul serio con la sauna finlandese a 90° e la possibilità di raffreddarsi nel ghiaccio. La sauna è dotata di un’ampia vetrata che offre una splendida veduta sulle montagne e sulle cascate.

Al terzo piano, il terrazzo che simboleggia la conquista appagante della vetta: qui ci si può immergere nell’acqua calda della vasca idromassaggio “summit lagoon” e riposare sui comodi lettini, inebriandosi della purezza dell’aria e della bellezza del paesaggio che da quassù si ammira in tutto il suo splendore. C’è anche una vasca con l’acqua fredda per chi ama rigenerarsi con un’immersione da brividi.

In tutta questa zona il relax è totale perché vi possono accedere solo gli adulti, e siccome i bambini possono essere lasciati a giocare sotto la custodia degli animatori, vale davvero la pena approfittarne! La Spa offre vari servizi, dai massaggi ai vari trattamenti di bellezza per il corpo.

2. Family sauna: relax per tutta la famiglia

Questa zona della Spa, al piano terra accanto alle piscine, consente di condividere l’esperienza del relax in sauna anche con i figli. Si può infatti entrare con i bambini in una sauna finlandese (in stile tirolese), nel bagno turco e nella profumatissima sauna al fieno. Per poi riposarsi nella Snoezelen room, una stanza sensoriale dove luci, colori, musica e profumi creano un ambiente perfetto per il riposo e per… le coccole.

3. Piscine

Per chi ama divertirsi o rilassarsi nell’acqua, al Feuerstein le opzioni sono diverse. Nella zona per famiglie si può scegliere, a seconda delle esigenze, tra la babypool (acqua a 35°), la didactic pool (acqua a 33°) e l’action pool (acqua a 33°).

C’è poi la piscina più spettacolare e grande, l’outdoor infinity pool (acqua a 35°). Vi si accede dall’interno per poi spostarsi con il corpo immerso nell’acqua fino alla parte esterna da dove si gode di una bellissima vista sul lago nel parco dell’albergo e soprattutto sulle montagne circostanti.

4. Scivolo da parco acquatico

Lo scivolo che scende vicino all’action pool merita un capitolo a sé. Non è affatto scontato trovare in un albergo una struttura degna di un grande parco acquatico. Stiamo parlando di uno scivolo lungo più di 100 metri che si sviluppano in un susseguirsi di curve paraboliche, con alcuni tratti completamente al buio per innalzare ancor di più il livello di adrenalina già stimolato a dovere dalla velocità che si raggiunge. Per i più piccoli ci sono comunque a disposizione altri scivoli.

5. Cucina gourmet: ristorante Artifex

La principale attrazione per i buongustai è l’Artifex, il ristorante gourmet dove la chef Tina Marcelli propone il meglio del proprio repertorio. Si parla di alta cucina, di piatti preparati con materie prime ricercate e selezionate con passione e sapienza.

I menu sono viaggi entusiasmanti che partono dalle bontà del territorio andando poi a esplorare altri mondi (e anche il mare), regalando mille suggestioni, mai perdendo la bussola dell’equilibrio dei sapori e della piacevolezza del gusto. Sicuramente un’esperienza da provare.

La mano di Tina Marcelli è evidente anche nei piatti più semplici, ma non per questo banali, serviti a chi ha scelto la pensione completa. A proposito, sia dai tavoli dell’Artifex, sia da quelli delle altre sale da pranzo (tranne una più interna, affacciata sui monti) si gode di una piacevole visuale sul lago dell’Artifex. 

6. Il fienile dei giochi

Nel mezzo del parco del Feuerstein c’è una grande costruzione in legno che riproduce le forme di un vero fienile di montagna.

Al suo interno il fieno c’è davvero e serve come “cuscino” per attutire gli atterraggi dei bambini che giocano sulle corde appese a un soppalco: i più coraggiosi dal soppalco si lanciano proprio, un salto di 3 metri che termina nel fieno profumato d’alpeggio.

Ma oltre ai tuffi nel fieno, qui dentro, su una superficie di 400 metri quadrati distribuita su due piani, si possono fare tante altre cose divertenti, perché ci sono una parete per l’arrampicata indoor, una grande rete sempre per arrampicare, un trampolino elastico, uno scivolo, una stube (tipica stanza tirolese) per i travestimenti e tanto altro ancora.

7. Il laboratorio del legno

In tedesco “Holzwerkstatt”, è un luogo dove un falegname dimostra ai bambini quante belle cose si possono fare con il legno, coinvolgendoli nel realizzare statuine e graziosi oggetti da portare a casa in ricordo della vacanza. È un vero laboratorio con tutta l’attrezzatura necessaria per lavorare il legno che in questo caso proviene dai boschi della Val di Fleres. 

8. Atelier di pittura per artisti in erba

C’è anche un atelier di pittura con tutti i crismi, dove i bambini possono dare forma alle loro piccole opere d’arte uniche, in totale spontaneità. Nessuno giudicherà le loro creazioni, niente voti ma piena libertà di esprimersi: ciò che conta qui sono la scoperta, la gioia e il gioco, non il risultato. Una curiosità: le pareti sono tutte in tela da dipingere.

9. Sala del fango per piccoli costruttori

Una grande sala dove i bambini possono giocare a fare i costruttori. Una fontana in legno riproduce una fonte da cui esce l’acqua che, mescolata alla sabbia sul terreno, forma quel fango che i piccoli possono usare per le loro costruzioni. Vengono forniti pale, rastrelli, secchi e altri attrezzi. E prima di entrare nella sala del fango c’è uno spogliatoio dove i bambini indossano stivali e pantaloni impermeabili che consentono di giocare nel fango senza sporcarsi i vestiti!

10. Palestra, sports arena e Yoga Loft a contatto con la natura

Oltre alla Fitness Lounge, una palestra attrezzatissima per il body building e la ginnastica, gli sportivi possono divertirsi anche nella Sports Arena, sul suo campo polivalente dove si possono praticare vari sport di squadra indoor come il calcetto, il basket o la pallavolo.

Molto bello è poi lo spazio Yoga Loft, tutto in legno, con una grande vetrata e un terrazzo che proiettano verso il bosco. Il contatto con l’ambiente esterno non potrebbe essere più immediato: ginnastica e meditazione qui avvengono a stretto contatto con la natura del posto.

Informazioni e prenotazioni

Feuerstein Family Nature Resort si trova in Alto Adige (al Brennero, vicino a Vipiteno), in una valle chiusa: la Val di Fleres. Per informazioni e prenotazioni, ecco il sito dell’hotel.