×

Bressanone è pronta ad accogliere il Festival di Acqua e Luce, l’evento che trasformerà il capoluogo della Valle Isarco in un teatro a cielo aperto. 

L’antico borgo diventerà un palcoscenico avvolto in un’atmosfera incantata, in cui gli attori protagonisti saranno giochi d’acqua e di luce.

La manifestazione, davvero suggestiva, animerà la primavera della località altoatesina con un singolare show che combina arte e musica, acqua e luce. Quando? Tutte le sere, per due settimane, dal 10 al 26 maggio 2018.

Il Festival di Acqua e Luce è una manifestazione completamente aperta al pubblico, a partecipazione gratuita.

Il Festival di Acqua e Luce: uno spettacolo unico

Acqua e luce: due elementi essenziali, che quando si incontrano sprigionano sorprendenti emozioni in chi li osserva. Ancor di più quando a guidare questi originali accostamenti sono 14 artisti provenienti da tutto il mondo, che daranno vita a 27 installazioni dislocate in vari angoli della città.

Una linea blu unirà simbolicamente le diverse postazioni, guidando i visitatori. Il percorso è un invito a passeggiare per il centro storico di Bressanone, ammirandolo sotto una nuova luce (è proprio il caso di dirlo!)

Dove trovare le installazioni luminose? Presso le fonti d'acqua cittadine: la connessione tra acqua e luce, infatti, è il filo conduttore della rassegna artistica.

Un ruolo fondamentale avranno quindi le tante fontane dislocate in centro che, per l'occasione, faranno da cornice a inedite opere d'arte.

Un altro luogo particolarmente significativo per Bressanone è la confluenza tra i fiumi Isarco e Rienza. La città, infatti, è sorta più di 1000 anni fa proprio nel punto in cui questi due importanti corsi d'acqua si uniscono.

Una curiosità
Il Rienza, lungo 90 km, ha le sorgenti proprio alla base delle Tre Cime di Lavaredo, da dove sgorga per poi scendere verso valle e attraversare la Valle di Landro e di Dobbiaco, lambire il centro di Brunico e terminare il proprio corso proprio a Bressanone, confluendo nell'Isarco. Quest'ultimo invece nasce nell'alta Valle Isarco, nei pressi del Brennero, ed è un affluente dell'Adige.

Per Bressanone, centro principale della Valle Isarco, l'acqua ha da sempre una funzione di importanza cruciale.

A questo elemento naturale essenziale si devono molte delle attività che caratterizzano la zona: dalla cultura vitivinicola e dalla produzione del vino a quella dell'acqua Plose, una delle acque minerali più leggere in assoluto.

Quest’anno il Festival di Acqua e Luce è partner ufficiale della prima edizione del Day Of Light, la giornata organizzata dall’UNESCO per celebrare la luce quale elemento fondamentale per la scienza e la cultura. Il Day of Light 2018 si terrà mercoledì 16 maggio.

La gallery

Gli eventi collaterali

Il programma del Festival si arricchisce di ulteriori spunti, grazie ad alcuni eventi collaterali di rilievo. In particolare, vi segnaliamo due appuntamenti dedicati agli appassionati di musica:

  • lunedì 21 maggio, lo spettacolo "Spectaculum” organizzato dal Männergesangverein di Bressanone. Una serata all'insegna del canto, della musica e delle delizie gastronomiche.
  • venerdì 25 maggio, il concerto "Klanglichter" a cura della Scuola di Musica di Bressanone.

Entrambi gli eventi si terranno presso il cortile del Palazzo Vescovile.


Il Festival in breve

  • Date: dal 10 al 26 maggio 2018, tutti i giorni
  • Orari: dalle 21.00 alle 24.00
  • Ingresso: gratuito
  • Dove: centro storico di Bressanone

Highlights:

  • 14 artisti provenienti da tutto il mondo
  • 27 installazioni nel centro storico di Bressanone
  • 16 giorni di festival

Per maggiori dettagli sul Festival vi invitiamo a consultare il portale turistico ufficiale: www.brixen.org


Foto credits: Santifaller Photographer – Bressanone Turismo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vai alla Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi