×

Sulle Dolomiti si scia fino ai primi giorni di aprile in tutti i comprensori: e in alcuni addirittura fino a maggio! Sciare a fine stagione, magari approfittando delle vacanze di Pasqua, sarà un'occasione per godere di piste ancora perfettamente battute in un paesaggio che sembra intenzionato a non disfarsi, ancora per un po', della sua splendida veste invernale.

1200 km di piste per una primavera coi fiocchi! Complici le continue e abbondanti nevicate – in corso ancora in questi giorni di fine marzo – in tutte le 12 ski area del carosello Dolomiti Superski i tracciati si presentano ancora ottimamente innevati, per il divertimento di tutti gli appassionati di sport invernali.

Quasi ovunque, gli impianti saranno aperti non solo per il weekend di Pasqua, ma fino all'8 aprile, data che segna la fine di stagione per molte aree sciistiche dolomitiche: dall'Alta Badia alla Val Gardena, dalla Val di Fassa-Alpe Lusia- San Pellegrino al tour del Sellaronda. Chiuderanno invece il 2 aprile gli impianti del Civetta e di Plose.

Ma ci sono alcune importanti eccezioni: a Cortina d'Ampezzo, sul Faloria, si potrà sciare fino al 1° maggio, come da tradizione. A Plan de Corones, il comprensorio sarà aperto fino al 15 aprile, e una settimana in più – fino al 22 aprile – sul versante di Brunico. Il record di apertura quest'anno lo detiene l’impianto-cestovia “Pian dei Fiacconi” al Passo Fedaia, che sarà in funzione addirittura fino al 6 maggio.

Dove sciare a fine stagione:

  • Cortina d’Ampezzo: piste e impianti aperti fino all’8 aprile. Zona Faloria aperta fino al 1° maggio!
  • Plan de Corones: piste e impianti aperti fino al 15 aprile (singoli impianti sul versante di Brunico fino al 22 aprile, impianti in zona Piz de Plaies fino al 2 aprile).
  • Alta Badia: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.
  • Val Gardena/Alpe di Siusi: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.
  • Val di Fassa/Carezza: piste e impianti aperti fino all’8 aprile in Val di Fassa, fino al 2 aprile a Carezza.
  • Arabba/Marmolada: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.
  • Tre Cime Dolomiti: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.
  • Val di Fiemme/Obereggen: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.
  • S. Martino di Castrozza/Passo Rolle: piste e impianti aperti fino all’8 aprile, singole zone e impianti fino al 2/4.
  • Valle Isarco: Gitschberg-Jochtal fino all’8 aprile, Plose fino al 2 aprile.
  • Alpe Lusia-San Pellegrino: piste e impianti aperti fino all’8 aprile.
  • Civetta: piste e impianti aperti fino al 2 aprile.

Offerte di fine stagione: Dolomiti Super Sun

Fino al termine della stagione, nelle zone del Dolomiti Superki è attiva la promozione “Dolomiti Super Sun”. Cosa prevede l'offerta in corso? Alloggio e skipass gratuito per un giorno, se si prenota la settimana intera. La promozione è valida negli esercizi alberghieri che aderiscono all’iniziativa. Info e dettagli: www.dolomitisuperski.com/promozioni

Fine stagione: il bilancio Dolomiti Superski

Quest'anno, con la Pasqua, si avvicina il gran finale per una stagione invernale che sarà ricordata come una delle più positive della storia 45ennale di Dolomiti Superski.

“Ad oggi, 29 marzo 2018, registriamo un +7% di primi ingressi (sciatori unici al giorno) e +7% di passaggi agli impianti, mentre le giornate sci vendute superano del 9% quelle della stagione scorsa” dichiara Thomas Mussner, Direttore Generale di Dolomiti Superski sottolineando il clima di grande soddisfazione tra gli esercenti impianti a fune delle Dolomiti, aggiungendo che “anche il numero di skipass stagionali è cresciuto, a dimostrazione della grande voglia di sci che è presente nella nostra clientela”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vai alla Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi